Siena è una tra le città toscane con le più antiche ed apprezzate tradizioni gastronomiche, non solo della Regione ma di tutta la Penisola italiana. Tra gli alimenti più tradizionali non si possono non citare i pici, una pasta fatta con farina di grano tenero ed acqua, il tipico primo piatto della città toscana, di origine povera e contadina ma dal gusto unico, si prestano ai più creativi abbinamenti di sughi e condimenti.

Passando ai secondi piatti, quello tipico della città di Siena è la tagliata di cinta senese, carne ricavata da una particolare ed antichissima razza di maiali, tipica della zona e dal caratteristico colore scuro, da cui è possibile ricavare non solo carni di eccellente qualità ma anche saporiti insaccati di ogni genere.

Per dolce a Siena non c’è che l’imbarazzo della scelta. Il Panforte, un dolce a base di mandorle e frutta candita o i Ricciarelli, i tipici biscotti della pasticceria senese, preparati con mandorle, zucchero, albume d’uovo e scorza d’arancia candita. Ottimi in qualsiasi occasione. Oltre ai piatti tipici elencati qui Siena offre moltissima scelta, tra locali e botteghe tipiche, in cui assaporare i piatti e le preparazioni tipiche della città.

Siena in 12 ore: i locali imperdibili

Siena in 12 ore: i locali imperdibili

Siena è una città d’arte splendida che si tiene comunque al passo con i tempi: dalla colazione al dopocena ecco gli indirizzi dove mangiare in città.

Menchetti, Siena

Menchetti, Siena

Menchetti a Siena è un locale dove acquistare svariate tipologie di pane ben fatte e pizza alla pala croccante e farcita con ingredienti di qualità.