Nonostante la sempre crescente diffusione dei fast food, in Gran Bretagna sopravvive la tradizione culinaria inglese, fatta soprattutto di piatti, arrosti e stufati a base di carne e verdure, ma anche di dolci, molti dei quali famosi ed apprezzati in tutto il mondo. Negli ultimi anni molti chef e personalità gastronomiche britannici hanno fatto un duro lavoro per affrancare la cucina inglese dal tipico stereotipo del fish & chips, un piatto comunque molto diffuso in tutta la nazione ma che non caratterizza profondamente le tradizioni alimentari inglesi.

Tra i piatti più famosi citiamo l’arrosto della domenica (Sunday roast), che ancora sopravvive soprattutto nelle zone rurali del paese. Preparato con carni generalmente di manzo, agnello, maiale o pollo, si mangia accompagnato da patate arrosto, verdure e dal budino dello Yorkshire, una torta salata cotta al forno.

Il pasto più tipico e conosciuto della cucina inglese è però la colazione, la cosiddetta English breakfast. Esiste in numerose varianti ma è costituita principalmente da uova, bacon e fagioli. Un altro tra i rituali gastronomici più famosi dell’Inghilterra è l’ora del tè, un vero e proprio appuntamento giornaliero per gli inglesi, accompagnato da biscotti al burro, tortine e sandwich.

Il tè è la bevanda nazionale inglese, consumata durante tutto l’arco della giornata, a volte anche durante i pasti principali, in cui, nelle occasioni più formali ed eleganti viene servito vino, mentre generalmente sono più diffuse la birra ed il sidro.

Cheesecake sandwich, dessert monoporzione alla frutta

Il cheesecake sandwich è un dessert monoporzione ispirato al tipico dolce americano: tra due biscotti ai cereali, una crema di ricotta, panna e frutta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Crumb cake: la nostra ricetta

La crumb cake è un dolce tipico della pasticceria americana e anglosassone, una via di mezzo tra la classica apple pie e il crumble inglese: la ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Calorie
  • 441 per 100 g

Cheesecake cookie, golosissima

La cheesecake cookie è una variante della tipica torta americana realizzata con un impasto per biscotti fatto in casa e arricchito con gocce di cioccolato.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 560 per 100 g

Pollo Jalfrezi: strada per l’India passando dall’Inghilerra

Il pollo Jalfrezi è un secondo di origine indiana a base di carne e verdure, arricchito da un originale mix di spezie per un sapore deciso ed avvolgente.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Blondies, i quadrettoni al cioccolato bianco

I blondies sono dei dolci tipici della cucina statunitense, molti simili ai brownie al cioccolato, realizzati con cioccolato bianco e granella di mandorle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 55 minuti
  • Calorie
  • 390 per 100 g

Lava cake ai mirtilli, un dessert scioglievole

Il lava cake ai mirtilli è un tortino al cioccolato fondente dal cuore scioglievole, perfetto per una cena raffinata o la cena di San Valentino.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 520 per 100 g

Irish Soda Bread: senza lievito

L’Irish Soda Bread è una ricetta tipica irlandese: un fragrante pane senza lievito, veloce da preparare e perfetto da consumare per la prima colazione.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Sausage rolls con funghi, fagottini croccanti di pasta sfoglia

I sausage rolls con funghi sono un finger food dal ripieno di salsiccia e funghi avvolto in un guscio di pasta sfoglia, perfetto per aperitivi o brunch.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Christmas Cake,il dolce delle Feste

La Christmas Cake è un classico dolce natalizio dei paesi del nord Europa e di quelli anglosassoni ricco e sostanzioso a base di frutta secca e spezie.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 25 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Colcannon, goloso sformato di patate irlandese

Il colcannon è uno sformato a base di patate e verza tipico della cucina irlandese, un contorno particolarmente saporito.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Biscotti gingersnap, ideali per il tè

I biscotti gingersnap sono dei dolci inglesi a base di zenzero fresco e candito perfetti da sgranocchiare o servire a merenda con una tazza di latte o tè.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 500 per 100 g

Donuts al forno, le ciambelle glassate in stile americano

I donuts sono ciambelle dolci americane ricoperte da deliziose glasse e zuccherini rese famose in Italia dalla serie televisiva de I Simpson.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Cheesecake cioccolato e arachidi, un dessert dolce e salato

La cheesecake al cioccolato e arachidi è una variante senza cottura di quella classica che combina la dolcezza del cioccolato alla sapidità delle arachidi.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 6 ore
  • Calorie
  • 550 per 100 g

Biscotti cheesecake, una variante tascabile

I biscotti cheesecake sono dei dolcetti aromatizzati al limone e realizzati con formaggio nell’impasto ispirati alla famosa torta di origine americana.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 460 per 100 g

Honeycomb: friabile e zuccherino

L’honeycomb è un dolce di origine britannica a base di zucchero e golden syrup perfetto da sbriciolare su creme, budini e gelati.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 496 per 100 g
1 2 3 4 5 6 »