Nonostante la sempre crescente diffusione dei fast food, in Gran Bretagna sopravvive la tradizione culinaria inglese, fatta soprattutto di piatti, arrosti e stufati a base di carne e verdure, ma anche di dolci, molti dei quali famosi ed apprezzati in tutto il mondo. Negli ultimi anni molti chef e personalità gastronomiche britannici hanno fatto un duro lavoro per affrancare la cucina inglese dal tipico stereotipo del fish & chips, un piatto comunque molto diffuso in tutta la nazione ma che non caratterizza profondamente le tradizioni alimentari inglesi.

Tra i piatti più famosi citiamo l’arrosto della domenica (Sunday roast), che ancora sopravvive soprattutto nelle zone rurali del paese. Preparato con carni generalmente di manzo, agnello, maiale o pollo, si mangia accompagnato da patate arrosto, verdure e dal budino dello Yorkshire, una torta salata cotta al forno.

Il pasto più tipico e conosciuto della cucina inglese è però la colazione, la cosiddetta English breakfast. Esiste in numerose varianti ma è costituita principalmente da uova, bacon e fagioli. Un altro tra i rituali gastronomici più famosi dell’Inghilterra è l’ora del tè, un vero e proprio appuntamento giornaliero per gli inglesi, accompagnato da biscotti al burro, tortine e sandwich.

Il tè è la bevanda nazionale inglese, consumata durante tutto l’arco della giornata, a volte anche durante i pasti principali, in cui, nelle occasioni più formali ed eleganti viene servito vino, mentre generalmente sono più diffuse la birra ed il sidro.

Gastromondiali di Agrodolce: i quarti tra Russia-Croazia e Svezia-Inghilterra

I mondiali 2018 sono giunti ai quarti di finale: vediamo per i Gastromondiali chi passerà tra Russia-Croazia e Svezia-Inghilterra.

I Gastromondiali di Agrodolce: gli ottavi tra Svezia-Svizzera e Colombia-Inghilterra

I mondiali di calcio sono arrivati agli ottavi e anche i Gastromondiali di Agrodolce: ecco i pronostici per Svezia-Svizzera e Colombia-Inghilterra.

I Gastromondiali di Agrodolce: chi passerà il Girone G?

I mondiali di calcio 2018 sono nel loro pieno: vediamo secondo i Gastromondiali di Agrodolce quali squadre passeranno il Girone F.

Brownies alla Nutella: occorrono 3 ingredienti

I Brownies alla Nutella sono perfetti per essere gustati a colazione o a merenda, ottimi serviti accompagnati con una pallina di gelato al fiordilatte.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 460 per 100 g

Apricot crumble al barbecue, tradizione inglese

L’apricot crumble è un dolce fresco e profumato tipico della tradizione culinaria inglese: ecco la nostra ricetta in poche mosse.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 290 per 100 g

Cheesecake sandwich, dessert monoporzione alla frutta

Il cheesecake sandwich è un dessert monoporzione ispirato al tipico dolce americano: tra due biscotti ai cereali, una crema di ricotta, panna e frutta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Crumb cake: la nostra ricetta

La crumb cake è un dolce tipico della pasticceria americana e anglosassone, una via di mezzo tra la classica apple pie e il crumble inglese: la ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Calorie
  • 441 per 100 g

Cheesecake cookie, golosissima

La cheesecake cookie è una variante della tipica torta americana realizzata con un impasto per biscotti fatto in casa e arricchito con gocce di cioccolato.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 560 per 100 g

Pollo Jalfrezi: strada per l’India passando dall’Inghilerra

Il pollo Jalfrezi è un secondo di origine indiana a base di carne e verdure, arricchito da un originale mix di spezie per un sapore deciso ed avvolgente.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Blondies, i quadrettoni al cioccolato bianco

I blondies sono dei dolci tipici della cucina statunitense, molti simili ai brownie al cioccolato, realizzati con cioccolato bianco e granella di mandorle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 55 minuti
  • Calorie
  • 390 per 100 g

Lava cake ai mirtilli, un dessert scioglievole

Il lava cake ai mirtilli è un tortino al cioccolato fondente dal cuore scioglievole, perfetto per una cena raffinata o la cena di San Valentino.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 520 per 100 g

Irish Soda Bread: senza lievito

L’Irish Soda Bread è una ricetta tipica irlandese: un fragrante pane senza lievito, veloce da preparare e perfetto da consumare per la prima colazione.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Sausage rolls con funghi, fagottini croccanti di pasta sfoglia

I sausage rolls con funghi sono un finger food dal ripieno di salsiccia e funghi avvolto in un guscio di pasta sfoglia, perfetto per aperitivi o brunch.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Christmas Cake,il dolce delle Feste

La Christmas Cake è un classico dolce natalizio dei paesi del nord Europa e di quelli anglosassoni ricco e sostanzioso a base di frutta secca e spezie.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 25 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Colcannon, goloso sformato di patate irlandese

Il colcannon è uno sformato a base di patate e verza tipico della cucina irlandese, un contorno particolarmente saporito.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g
1 2 3 4 5 6 »