La fregola con le vongole, gli spaghetti con la bottarga, le aragoste alla catalana e le insalate di polpo sono solo alcuni dei piatti tradizionali che spiccano nella vastità di preparazioni a base di pesce e crostacei.
La Sardegna ha molto da offrire anche sotto il profilo della cucina pastorale e contadina, basti pensare all'immancabile porceddu o al vasto assortimento di formaggi, quali il pecorino sardo. I formaggi sono spesso ingredienti essenziali per la preparazione dolci tradizionali.

Fra i prodotti tipici sardi, poi, è bene ricordare le numerose varietà di pane presenti sulle tavole dell'isola. Su tutti citiamo il pane carasau, il quale si presenta in dischi sottili e croccanti ed è ottenuto tramite una doppia cottura in forno a legna, dal quale si ricava il pane guttiau, servito ben caldo e arricchito con olio d'oliva e sale.

La gastronomia sarda, inoltre, è contraddistinta da una vasta produzione di dolci caratteristici. Fra i dolci sardi più conosciuti vi sono le seadas (o sebadas), in cui il pecorino fresco amalgamato alla semola viene aromatizzato con il limone, racchiuso fra due dischi sottili di pasta e poi fritto e guarnito con miele fuso. Celebri sono anche le casadinas, realizzate anch'esse con formaggio fresco, e gli amaretti, morbidi biscotti a base di mandorle.

Fregola con gamberi, tradizione sarda

La fregola con gamberi è un primo piatto di pesce tipico della tradizione culinaria sarda: ecco la videoricetta in pochi e semplici passaggi.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 370 per 100 g

Amaretti sardi, dolcetti tradizionali

Gli amaretti sardi sono golosi dolcetti tipici della tradizione culinaria sarda: ecco la nostra ricetta in pochi e semplici passaggi.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 65 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Torta di pane carasau, croccante e leggera

La torta di pane carasau è un piatto leggero e gustoso composto da golosi strati di formaggio cremoso: la nostra ricetta in poche mosse.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 10 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Pompia sarda, un agrume da valorizzare

La Pompia Sarda, coltivata solo in alcuni comuni della Sardegna, è un agrume particolare diventato Presidio Slow Food: scopritelo su Agrodolce.

Pane frattau: tradizione sarda

Il pane frattau è uno dei piatti tipici della cucina tradizionale sarda, iene preparato semplicemente con pane carasau, sugo di pomodoro, pecorino e uova.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Panadas sarde, gustose tortine ripiene

Le panadas sarde sono delle tortine salate tipiche della Sardegna composte da un involucro di pasta violata riempito solitamente con carne e patate.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 330 per 100 g

Biscotti Sardi, ottimo accompagnamento per il caffè

I biscotti sardi sono dei dolci tipici della Sardegna simili negli ingredienti ai classici savoiardi, ma dalla forma più grande e irregolare.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 361 per 100 g

Frittelle di carnevale sarde: i frisgjoli

Frittelle di carnevale sarde sono anche chiamate i frisgjoli, sono delle spirali di pasta, fritte in abbondante olio e ricoperte di zucchero semolato.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 2h 15'
  • Calorie
  • 390 per 100 g

Gnocchetti sardi salsiccia e zafferano: per pranzo

Gli gnocchetti sardi salsiccia e zafferano sono un primo piatto gustoso e saporito: conditeli con abbondante pecorino prima di servire.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Coda di rospo alla catalana, secondo di pesce

La coda di rospo alla catalana è un secondo piatto di pesce leggero e saporito, usate la cipolla rossa e fate marinare circa 2 ore.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 3h 10'
  • Calorie
  • 220 per 100 g

Sebadas, con il Bimby

Ecco la ricetta delle sebadas, il più famoso dolce della cucina sarda: una sottile sfoglia ripiena di formaggio, fritta e ricoperta di miele.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Seppie in zimino, secondo di mare

Le seppie in zimino sono un secondo piatto a base di pesce tipico sia della cucina toscana, di quella ligure e di quella sarda.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 100 per 100 g

Lasagne di pane carasau con fave e pecorino, un primo piatto vegetariano sfizioso

Le lasagne di pane carasau con fave e pecorino sono un primo piatto vegetariano saporito e facile da realizzare: bastano solo 25 minuti, seguite la ricetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 520 per 100 g

Fregola mimosa con pere e caprino, un primo piatto sardo

La fregola è un primo piatto che ricorda i sapori delle terre di Sardegna, accompagnata dal delicato abbinamento di pere e caprino: ecco la ricetta

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Zuppa di fave secche e miglio

La zuppa di fave è un primo piatto della tradizione contadina italiana, dove il sapore deciso delle fave è unito alla delicatezza delle patate e del miglio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 4h 20'
  • Calorie
  • 150 per 100 g
1 2 3 »