La fregola con le vongole, gli spaghetti con la bottarga, le aragoste alla catalana e le insalate di polpo sono solo alcuni dei piatti tradizionali che spiccano nella vastità di preparazioni a base di pesce e crostacei.
La Sardegna ha molto da offrire anche sotto il profilo della cucina pastorale e contadina, basti pensare all'immancabile porceddu o al vasto assortimento di formaggi, quali il pecorino sardo. I formaggi sono spesso ingredienti essenziali per la preparazione dolci tradizionali.

Fra i prodotti tipici sardi, poi, è bene ricordare le numerose varietà di pane presenti sulle tavole dell'isola. Su tutti citiamo il pane carasau, il quale si presenta in dischi sottili e croccanti ed è ottenuto tramite una doppia cottura in forno a legna, dal quale si ricava il pane guttiau, servito ben caldo e arricchito con olio d'oliva e sale.

La gastronomia sarda, inoltre, è contraddistinta da una vasta produzione di dolci caratteristici. Fra i dolci sardi più conosciuti vi sono le seadas (o sebadas), in cui il pecorino fresco amalgamato alla semola viene aromatizzato con il limone, racchiuso fra due dischi sottili di pasta e poi fritto e guarnito con miele fuso. Celebri sono anche le casadinas, realizzate anch'esse con formaggio fresco, e gli amaretti, morbidi biscotti a base di mandorle.

Frittelle di carnevale sarde: i frisgjoli

Frittelle di carnevale sarde sono anche chiamate i frisgjoli, sono delle spirali di pasta, fritte in abbondante olio e ricoperte di zucchero semolato.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 2h 15'
  • Calorie
  • 390 per 100 g

Gnocchetti sardi salsiccia e zafferano: per pranzo

Gli gnocchetti sardi salsiccia e zafferano sono un primo piatto gustoso e saporito: conditeli con abbondante pecorino prima di servire.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Coda di rospo alla catalana, secondo di pesce

La coda di rospo alla catalana è un secondo piatto di pesce leggero e saporito, usate la cipolla rossa e fate marinare circa 2 ore.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 3h 10'
  • Calorie
  • 220 per 100 g

Seppie in zimino, secondo di mare

Le seppie in zimino sono un secondo piatto a base di pesce tipico sia della cucina toscana, di quella ligure e di quella sarda.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 100 per 100 g

Zuppa di fave secche e miglio

La zuppa di fave è un primo piatto della tradizione contadina italiana, dove il sapore deciso delle fave è unito alla delicatezza delle patate e del miglio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 4h 20'
  • Calorie
  • 150 per 100 g

Pardulas: dalla Sardegna

Le pardulas sono dei dolci della tradizione pasquale sarda, si realizzano con ricotta, zafferano e agrumi: ecco la ricetta passo passo.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 1h 50'
  • Calorie
  • 340 per 100 g

Zuppa di vongole e pomodoro

La zuppa di vongole è un piatto perfetto per qualsiasi stagione, scegliete vongole veraci e passata di pomodoro: servite con crostoni di pane.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Biancomangiare: la video ricetta

Il biancomangiare è un dolce al cucchiaio a base di latte, amido di mais e aromi vari, preparato soprattutto in Sicilia ma anche in Sardegna e Val d’Aosta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 95 per 100 g

Trofie alla carlofortina: tradizione sarda

Le trofie alla carlofortina sono un primo piatto con pesto, pomodorini e tonno rosso fresco: preparatele in pochi minuti e servitele calde.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Fregola con salsiccia, tradizione sarda

La fregola con salsiccia è un primo piatto sardo: questa pasta di semola di grano duro viene cotta con cipolla e salsiccia, come si trattasse di un risotto.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 460 per 100 g

Pasta patate e bottarga: prelibata

La pasta e patate con la bottarga è un primo di piatto ispirato a un classico della tradizione contadina ma impreziosito dal sapore della bottarga.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 524 per 100 g

Fregola con verdure, ricetta vegana

La fregola con le verdure è un primo piatto di origine sarda dal sapore molto gustoso, scegliete verdure di stagione per una ricetta sempre nuova.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 390 per 100 g

Pesto di aglio orsino fatto in casa

Il pesto di aglio orsino a base di foglie di aglio orsino, mandorle, olio, parmigiano e pecorino è una salsa vegetariana per condire la pasta o da spalmare.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 168 per 100 g

Cos’è la bottarga?

La bottarga, alimento pregiato e molto apprezzato, deriva dalle uova di muggine, di tonno o di cefalo ed è molto diffusa nel Mediterraneo.

Torta salata con carciofi

La torta salata con carciofi è ottima da essere servita tiepida o fredda, la croccantezza dei carciofi ben si abbina alla cremosità della robiola.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g
1 2 »