Home Cibo Rebelot del Pont: dopo Mauricio Zillo arriva Matteo Monti

Rebelot del Pont: dopo Mauricio Zillo arriva Matteo Monti

di Bob Noto

Cambio di guardia anche per il Rebelot del Pont, poco dopo il Pont de ferr. Entrambi i locali di Maida Mercuri iniziano una nuova avventura.

Matteo Monti dal primo aprile sostituirà Mauricio Zillo al Rebelot, il secondo locale di Maida Mercuri del Pont de Ferr di Milano. Già, ma chi è Matteo Monti? Piacentino, classe 1979, conosciuto anche come Yul o The Full Monty o Bomber, negli ultimi 15 anni ha lavorato nelle cucine di Filippo Chiappini Dattilo, Paolo Lopriore, Eyvind Ellstrom e Davide Scabin; infine nel 2014 è subentrato a Paolo Lopriore come chef del Canto di Siena.

Matteo Monti Rebelot Ok

Apparentemente pazzo come un cavallo (vedi foto di Alessandra Tinozzi), esuberante e vulcanico, è capace di creare piatti di insospettabile delicatezza e precisione. Mauricio aveva fatto del Rebelot un ristorante d’alta cucina in miniatura amatissimo dai gourmet. Riuscirà Matteo a bissare il suo successo? A mio parere ne vedremo delle belle, anzi, bellissime.