Home Cibo Acquolina presenta AcquaCircus: cene a quattro mani per celebrare la cucina italiana

Acquolina presenta AcquaCircus: cene a quattro mani per celebrare la cucina italiana

di Fabrizio Macali

Acquolina presenta AcquaCircus: una serie di eventi in cui chef stellati si cimenteranno ai fornelli alternandosi allo chef di casa Alessandro Narducci.

Acquolina, ristorante stellato della famiglia Troiani da poco trasferitosi al The First Luxury Art Hotel (via del Vantaggio 14 a Roma), sarà protagonista di una serie di cene in cui chef stellati si alterneranno ai fornelli. AcquaCircus parte domenica 25 febbraio (ore 20.30) con un confronto epocale: da un lato Angelo Troiani, chef patron del Convivio che ha dato vita al progetto Acquolina oltre dieci anni fa, e dall’altro, l’allievo Alessandro Narducci, giovane chef che ha preso le redini della cucina del ristorante.

chef-angelo-troiani

Nell’Atto I di AcquaCircus, intitolato Da Acquolina ad Acquolina, tradizione e sperimentazione saranno declinate in 8 portate dove il passato e il presente del ristorante si intervalleranno nei piatti in uscita.

acquolina_astice-in-carpione

Parte Troiani con Made in Italy, bruschetta all’italiana rivisitata con sorbetto al pomodoro. Continua Narducci con Scottadito, un ricordo di panzanella scomposta. E ancora palla a Troiani con un suo piatto storico: Polpo Scordato. Segue un cavallo di battaglia di Acquolina, la Carbomare, in cui al posto delle uova di gallina e del guanciale si utilizzano le uova di pesce e il prosciutto di palamita. Narducci risponde con Linguine vongole e radice quadrata al prezzemolo, mantecate a freddo con un’emulsione di clorofilla di prezzemolo, acqua di cottura delle vongole e olio extravergine d’oliva. Il sesto piatto è la Cocotte di pesci, molluschi e crostacei, che racconta le origini marchigiane di Troiani. Chiude la carrellata dei piatti salati Narducci con L’astice con rete di maiale, carpione e gorgonzola. La cena termina con Birra e Noccioline, un dolce non convenzionale ideato dallo chef di casa.

acquolina_stella-michelin

Dopo Troiani, AcquaCircus Atto II ospiterà lo chef Enrico Cerea del ristorante Da Vittorio, a Brusaporto (BG). L’evento è intitolato Poker di Stelle e si svolgerà domenica 18 marzo. Infine, AcquaCircus Atto III accoglierà lo chef Masaki Inoguchi del ristorante Sakeya di Milano. La cena è intitolata Roma – Kyoto A/R ed è fissata per domenica 15 aprile.

  • IMMAGINE
  • Acquolina
  • Alberto Blasetti