Tuno, il tonno completamente vegano

11 Gennaio 2019

L’ultima novità food del mondo vegan arriva dagli Stati Uniti e si chiama Tuno: un prodotto identico al tonno in scatola, con l’unica differenza che – dentro – il tonno non c’è. il tonno vegano è già disponibile in tre gusti A realizzarlo è stata l’azienda di prodotti vegetali Loma Linda dell’Atlantic Natural Foods. Tuno è un alimento a base di proteine vegetali che prende il nome proprio dall’assenza del pesce azzurro al suo interno: dall’inglese, infatti, no tuna, niente tonno. Disponibile in tre gusti – quello classico in acqua di sorgente, quello al pepe e limone e quello piccante con salsa sriracha, l’ingrediente principale è la soia non ogm, che gli conferisce la tipica consistenza del tonno, mentre gli aromi più marini aggiunti sono del tutto naturali.

tuno-2

Sa di tonno, è spalmabile ed è privo di colesterolo e conservanti, povero di sodio e grassi e ricco di omega3 e proteine vegetali. Oltre che per osservare una dieta vegetariana e vegana, Tuno è adatto anche a chi segue un’alimentazione kosher o gluten free. Accolto positivamente dal mercato americano, il tonno senza tonno è già sbarcato nel Regno Unito e forse lo vedremo presto anche in Italia: negli ultimi tempi, infatti, le alternative vegane al pesce si stanno moltiplicando, complice una tendenza vegan che sembra ci accompagnerà per tutto il 2019.