Unicorno-mania: arriva il vino rosa

25 Gennaio 2019

Il bianco, il rosso e il rosato ci accompagnano da sempre. Il blu e il nero rappresentano un interessante ampliamento degli orizzonti. E adesso arriva anche il vino rosa, per chi ama le sperimentazioni ancora più audaci. Rosa, dolce e glitterato. Giusto per non farsi mancare nulla.

Dalla Spagna con furore (e ironia)

Il vino rosa e scintillante, come si intuisce facilmente, è riconducibile all’Unicorno-mania che continua a imperversare in ogni angolo del globo e riguarda sia il cibo che le bevande. Il nome della new entry? gik live ha deciso di sfruttare la collettiva ossessione per l'animale leggendario Lágrimas de Unicornio. Il progetto è stato ideato e concretizzato da Gik Live, la stessa azienda spagnola che nel 2016 ha lanciato il Blue Wine. Aritz López e i suoi soci hanno deciso di sfruttare la collettiva ossessione per l’animale leggendario con il dichiarato fine di conquistare i più giovani. La descrizione del vino rosa è il frutto di una strategica ironia: si tirano in ballo non solo le vere lacrime di unicorno, ma anche un luogo misterioso e “un processo di estrazione delle lacrime completamente naturale, in attesa di brevetto”. Non solo. I 5 ragazzi di Gik Live, tutti under 30, fanno sapere che “due enologi, soci e marito e moglie, hanno creato un vino magico che porta felicità e ottimismo nella loro piccola azienda vinicola di Navarra, in Spagna. È risaputo che le lacrime di unicorno hanno il potere di trasformare giorni non eccitanti in giorni meravigliosi”. Argomentazioni convincenti, non c’è che dire.

Quali sono gli ingredienti?

Molti esperti analisti di settore sono d’accordo fra loro: il vino rosa sarà uno dei Food Trend più pop e glamour del 2019. Per quanto riguarda gli ingredienti, per il momento gli ideatori non si sono pronunciati (e forse non lo faranno mai); l’unica cosa certa sono le spiccate note fruttate. Oltre al sapore dolce, naturalmente. C’è un ingrediente più segreto degli altri: se colpito da una particolare luce, il vino brilla. Fairy dust?

Quanto costa e dove trovarlo

Con il loro aspetto seducente e l’etichetta raffigurante un unicorno che pare intento più a schiacciare una pennichella che a piangere, le bottiglie di Unicorn si possono acquistare tramite il sito ufficiale di Gik Live: 3 costano 39 euro, 6 costano invece 70 euro. Un prezzo ragionevole, insomma. Il riscontro finora è positivo, in meno di un mese il vino rosa ha conquistato un posto di tutto rispetto fra i trend di Instagram; un dato, questo, da non sottovalutare. Che dite: arriverà anche nei bar e nei pub nostrani?