Basta crema pasticcera: 6 croissant alternativi da assaggiare

24 Marzo 2019

L’irresistibile, fragrante e burrosa sfoglia dei croissant riesce a cavarsela benissimo anche da sola, ma quasi nessuno sa resistere ai croissant ripieni. Dolce o salata, questa delizia di pasticceria e panetteria può essere declinata con più o meno fantasia, e gustata non solo a colazione. Creme cioccolata e marmellate, però, li diamo per scontati: allora vediamo in quanti altri modi si può riempire un croissant, perché quando si tratta di farciture la golosità umana non conosce confini.

  1. Croissant al pistacchio. Ormai è quasi un classico anche lui, ma in questa lista non poteva mancare: il croissant alla crema di pistacchio è sempre più diffuso, a volte arricchito da granella cosparsa sulla superficie. La riuscita dipende dalla qualità della pasta di pistacchio utilizzata per la crema e dalla eventuale vaniglia.
  2. Croissant alla mandorla. La crema alla mandorla è una raffinatezza, e oggi farcisce i croissant di molti bar e locali di ispirazione siciliana. Cugini dei croissant al pistacchio, anche quelli alla mandorla meritano un assaggio. Sono molto diffusi soprattutto in Francia (croissant aux amandes) e in Spagna (cruasanes de almendras).
  3. Lemon Curd croissant. I croissant al lemon curd sono per chi non ha paura di abbondare con il burro. Il sapore pungente degli agrumi si sposa a meravigliosa con l’impasto dolce e avvolgente della sfoglia, l’importante è non esagerare con la farcitura
  4. Croissant alla crema di caffè. Una buona crema di caffè prevede l’utilizzo di nocciole, caffè in polvere e uova fresche. Il sapore del caffè deve essere delicato e non coprire quello del burro, se il croissant è fatto a dovere. Nulla vieta di gustarlo accompagnato da altro caffè, stavolta liquido.
  5. Salted Egg Yolk Croissant. Un croissant gourmet che solo i più fortunati hanno assaggiato, perché non si trova certo nel classico bar di quartiere. Il Salted Egg Yolk Croissant ha un ripieno realizzato con tuorli ridotti in crema e setacciati di uova salate, una specialità di origini asiatiche ma che è ormai adottata da molti chef in tutto il mondo. Ha un sapore pieno e corposo, e la sua bontà sta tutta nel delicato equilibrio ingredienti ricchissimi e risultato leggero.
  6. Croissant alla crema di formaggio. La farcitura al formaggio è declinata in tantissimi modi diversi: che sia con le erbette o arricchito con il salmone, è un ripieno che trasforma subito i croissant salati nel pezzo forte di brunch e merende.