Anche Cosenza celebra lo street food dal 10 al 12 maggio

9 Maggio 2019

Piccoli ristoranti su ruote che girano l’Italia e propongono nuove e consolidate prelibatezze gastronomiche, all’insegna della qualità e della cottura a vista. Il meglio dello street food italiano e internazionale sta per fare tappa a Cosenza, dove da venerdì 10 a domenica 12 maggio, dalle 12 a mezzanotte, nel parco di Villa Nuova si ferma la sesta tappa del Festival Internazionale dello Street Food.

Saranno oltre 40 i cuochi presenti, provenienti da tutte le regioni d’Italia, ma anche dal resto del mondo. Saranno loro che, a bordo dei loro food truck impasteranno, friggeranno e arrostiranno senza sosta da mattina a sera, per offrire al pubblico il meglio della cucina regionale di ogni luogo. Dalla bombetta di Alberobello alla puccia pontina, dalla porchetta di Ariccia alla pizza fritta, ci saranno anche le seadas fritte, i culurgionis di Ogliastra, il panino alla nuorese con crema di pecorino e salsiccia sarda, il carciofo alla giudia romano, la salsiccia rossa e l’hamburger rosso di Castelpoto.

Uno spazio sarà dedicato alla paella spagnola, così come alla cucina bavarese. Quindi quella argentina, quella irlandese e quella balcanica, oltre a proposte ben più ricercate: sarà possibile assaggiare la carne di canguro australiana, ma anche il coccodrillo, la zebra o addirittura l’emu in padella o nel panino.  Il tutto rigorosamente accompagnato da birra artigianale.