UK: nasce il sandwich LGBT, ma Internet non è d’accordo

9 Maggio 2019

LGBT: Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender ? No! Lettuce, Guacamole, Bacon e Tomato. Marks & Spencer, nota catena di negozi dove gli inglesi comprato tutto, dalle t-shirt alle carote, il ricavato andrà in parte ad associazioni gay ha creato un LGBT Sandwich per il Pride 2019, cioè un sandwich dedicato il cui ricavato sarà in parte devoluto in beneficenza a associazioni gay, in particolare 10.000 sterline alla Albert Kennedy Trust, un’associazione che si occupa di giovani senzatetto appartenenti alla comunità LGBT, e circa 1.000 sterline a BeLong to Youth Services, associazione dello stesso tipo ma irlandese. Fin qui tutto bene, ma purtroppo (o per fortuna, dipende dai punti di vista) la comunità gay non ha apprezzato molto il gesto, specialmente su Twitter.

C’è chi non ha apprezzato e consiglia un nuovo tipo di panino con iniziali che non lasciano dubbi sul messaggio.
Traduzione: Hey, ecco una nuova idea per un sandwich. Contiene Fennel, Umeboshi, Kale, Onion, Feta e Flaxseed.

Mentre qualcun altro la prende bene e fa coming out.
Traduzione: Hey Mamma & Papà, c’è qualcosa che devo dirvi… sono Guacamole.

C’è chi apprezza e comincia a pensare a opportunità di merchandise.
Traduzione: Cos’è tutto questo casino per un sandwich gay? Secondo M & S la mia sessualità corrisponde al bacon. Mi va benissimo. Potrei addirittura farci una t-shirt.

E chi si sente escluso visto l’omissione della lettera Q (iniziale di queer) nell’acronimo.
Traduzione: Sarebbe stato più inclusivo se @marksandspencer avessero aggiunto della quinoa.

Qualcuno contesta il fatto che nel panino ci sia il bacon (per questione di alimentazione a quanto pare) e a cui non va giù di essere solo lattuga.
Traduzione: Non voglio scaldarmi troppo per un sandwich di M&S. Ma, diamine, ci sono molti più vegetariani e vegani nella comunità LGBT+ che nella popolazione in genere. Inoltre alcune religioni rifiutano il maiale. Ma più di tutto, mi scoccia essere lattuga.

Qualcuno ha anche ipotizzato che il LGBT sandwich possa sostituire Madonna come icona.
Traduzione: Ragazzi ally di LGBTQ negli anni 80/90 VS Millenial ally di LGBTQ.

E infine c’è chi si chiede: “Perché rovinare un panino perfetto (BLT, Bacon Lettuce Tomato) riempiendolo di guacamole?

Sicuramente sentiremo ancora parlare di questo panino, al Pride 2019 di Londra manca ancora qualche mese. E voi cosa ne pensate? Pollice in su o pollice in giù per l’idea?