Tutti pazzi per Carloforte: Girotonno 2019

29 Maggio 2019

Sull’isola di San Pietro, la sarda Carloforte è pronta per ospitare la nuova edizione di Girotonno, la manifestazione dedicata all’antica cultura dell’isola di tonno e tonnare, che ogni anno mette insieme chef stellati, degustazioni pubbliche e spettacoli per omaggiare questo prodotto carlofortino. Da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno, sull’isola, si replicano molte delle collaudate formule delle precedenti edizioni. Ci saranno quindi i live cooking, con i maggiori interpreti della cucina italiana che si esibiranno dal vivo proponendo le migliori ricette, che verranno poi degustate dal pubblico in platea.

Ci sarà certamente la Tuna Cuisine Competition, la gara gastronomica tra chef provenienti da tutto il mondo, che presenteranno le proprie originali ricette a base di tonno crudo e cotto, sfidandosi ogni giorno sulla banchina. ogni paese avrà un rappresentante in gara Quattro i Paesi in gara quest’anno: Italia, Giappone, Ecuador e Tunisia. Per il nostro in squadra ci saranno Rocco Pace e Stefano De Gregorio, coppia di chef vincitrice del Cous Cous Fest 2015. L’Ecuador sarà rappresentato da Alvaro Daniel Quindi Guerron, head chef dell’Osteria Billis a Tortona (Alessandria). Per la Tunisia gareggerà Nabil Bakous, che lavora al ristorante milanese Joia dello chef di origini svizzere Pietro Leemann, premiato con una stella Michelin. Per il Giappone in gara Taro Shimosaka, in forze al Papaveri e Papere, piccolo ristorante nel verde delle campagne toscane a San Miniato (Pisa).

A giudicare i piatti sarà una giuria tecnica, formata da giornalisti ed esperti del settore, presieduta dallo chef italo-americano Andy Luotto e composta, tra gli altri, dagli scrittori ed esperti di food Clara e Gigi Padovani, da Paolo Marchi, ideatore di Identità Golose, dal conduttore tv Roberto Giacobbo, dai giornalisti Giulia Mancini (Repubblica) e Massimiliano Tonelli (Gambero Rosso) e dalla professoressa Roberta Garibaldi, esperta di marketing turistico. Voterà anche una giuria popolare, composta dai visitatori della manifestazione.

Tuna Village

Ancora, ci sarà il Tuna Village, ma con una novità: quest’anno, infatti, sarà possibile compiere un viaggio virtuale tra i sapori di tonno provenienti dalle tradizioni gastronomiche dei quattro Continenti e i visitatori potranno scegliere tra le specialità carlofortine e le proposte internazionali. Infine, sono confermati i momenti di spettacolo del Girotonno Live Show, con concerti gratuiti che si terranno sul palco di corso Battellieri.