Tradotto per voi: 10 errori da evitare quando prepari un panino

17 Giugno 2019

L’articolo originale “10 mistakes you’re making that are ruining your sandwiches” di Cheyenne Lentz compare su Insider. Un elenco di errori da evitare quando si preparano dei panini: l’abbiamo tradotto per voi.

Preparare un panino sembra una cosa davvero semplice – basta inserire qualche ingrediente tra due fette di pane e il gioco è fatto. In realtà, esistono tanti piccoli errori che si possono commettere durante la preparazione di questo semplice pasto che potrebbero impedirvi di ottenere il panino perfetto. Abbiamo parlato con due esperti culinari per scoprire quali sono gli errori più comuni da evitare.

  1. Il vostro pane non è fresco o non è affettato beneSe usate pane raffermo state già cominciando col piede sbagliato, ci ha detto Ryan Zaritsky, proprietario di MGM Roast Beef a Washington DC. Usare pane fresco migliorerà di gran lunga il vostro panino. Inoltre, bisogna accertarsi che il pane sia affettato nel modo giusto, dichiara Billy Strynkowski, direttore del benessere culinario di Restaurant Associates ed ex capo chef del Cookink Light: I panini peggiori sono quelli che hanno la fetta di pane di sopra che è tre volte più alta di quella di sotto”, ha detto Strynkowski. “Inserite il coltello al centro del panino e affettate in modo tale che la parte di sopra e quella di sotto siano delle stesse dimensioni. Questa è la chiave per ottenere un panino perfetto”.
  2. Versate salse e condimenti direttamente sul panePer evitare di ottenere un panino molliccio, mettete prima l’insalata o il formaggio e poi aggiungete gli spalmabili e i condimenti, ha detto Strynkowski. Questo accorgimento è particolarmente importante se intendete consumare il vostro panino dopo qualche ora.In questo modo i condimenti aderiranno agli altri ingredienti e non al pane, evitando di ritrovarvi tra le mani un disastro molliccio quando vi sedete per mangiare”, ha aggiunto Strynkowski.
  3. Non asciugate l’insalata dopo averla lavataSciacquare bene l’insalata è un’ottima idea, ma ricordatevi anche di asciugarla. Spinaci, rucola, o qualsiasi altra cosa stiate usando, va asciugata bene dopo il lavaggio”, ci ha detto Strynkowski. Questo aiuta a mantenerla croccante e a evitare che il vostro panino si inzuppi, ha spiegato.
  4. Il vostro panino è troppo grandePotete scegliere voi la misura del vostro panino, ma evitate di farcirlo troppo. In questo modo otterrete un pasto equilibrato, ha detto Zaritsky. Se state preparando un panino con le polpette, con 5 polpette enormi, e per morderlo dovete slogarvi la mascella, c’è qualcosa che non va”, ha commentato Zaritsky. Per comodità, è meglio avere un panino facile da mordere senza dover usare forchetta e coltello per tenerlo a bada, specie se lo state mangiando per strada.
  5. State dimenticando di insaporire le verdureChe stiate usando avocado, insalata, cetriolo o cipolle, conditeli con un po’ di sale e pepe nero macinato prima di inserirli nel panino”, ha detto Strynkowski.
  6. State sbilanciando il panino usando troppa carne e formaggioPer ottenere un panino gradevole ed equilibrato è importante badare alle quantità di formaggio e carne che ci state mettendo, ha detto Strynkowski. Anche se è una questione di gusto personale, Strynkowski consiglia di fermarsi tra i 100 e i 150 grammi di ciascun ingrediente.
  7. Non distribuite bene le verdureVi è mai capitato di aver dato un morso a un panino e di esservi ritrovati la bocca piena di un solo ingrediente? Per evitare questo inconveniente, distribuite equamente le verdure nel vostro panino”, ha detto Strynkowski. Per un risultato ottimale, distribuite gli ingredienti sul pane facendo in modo che ogni morso includa un po’ di tutto.
  8. Il vostro panino ha poca consistenzaLa consistenza è importante per qualsiasi piatto, soprattutto per i panini, avvisa Strynkowski. Provate ad aggiungere delle patatine al roast beef per la perfetta combinazione carne-patate, o aggiungete del croccante wonton a un panino vegetariano per dare quel tocco ‘crunch’ in più”, ha aggiunto Strynkowski. I germogli di soia o qualsiasi altro dei vostri semi o noci preferiti sono modi gustosi per aggiungere un po’ di croccantezza a un panino, ha aggiunto.
  9. State usando condimenti troppo sempliciI condimenti possono migliorare o peggiorare un panino e se vi limitate ai più semplici vi state perdendo un’occasione. Per un panino di livello superiore, provate degli spalmabili o dei condimenti diversi, ha detto Strynkowski. Tra i miei preferiti ci sono la salsa aioli, l’humus di lenticchie, la mostarda d’acero all’aneto (perfetta per il pesce affumicato) e la maionese coreana fatta con il gochujang”, ha concluso Strynkowski.
  10. Preparate il panino troppo in frettaIstintivamente, pensiamo che i panini siano una cosa semplice da preparare, ma per farli appropriatamente dovreste rallentare il processo, dichiara Zaritski. Il taglio del pane, l’inserimento degli ingredienti, l’aggiunta dei condimenti e il confezionamento devono essere fatti con cura”, ha spiegato. In ultima analisi, è più facile mangiare un panino ben fatto. Inoltre, prendersi del tempo in più per la preparazione del vostro panino potrebbe portare a un risultato finale estremamente ben bilanciato.

Traduzione a cura di Paola Porciello.