Non solo birra: lo street food di Birròforum 2019

28 Giugno 2019

Non solo birra, stavolta c’è anche lo street food. Per l’edizione 2019 di Birròforum, fino a domenica 30 all’interno del Parco di Tor di Quinto a Roma, l’offerta si allarga anche al cibo di strada, in un summer festival con musica live, l fitness, appuntamenti per i bambini e attività pet friendly. Al fianco dei 12 birrifici artigianali presenti durante i quattro giorni – Hammer, Birrificio Civale, East Side Brewing, Birra Turbacci, Brewfist, Oxiana, Chinaschi, Birrificio Messina, Gladiatore, Mastri Birrai Umbri, Alta Quota e I Beer – ci sarà una nutrita e competitiva offerta food, divisa in aree tematiche.

La pasta fresca sarà opera del truck Maccheroni, con i primi della tradizione italiana. Hamburger golosi e di qualità grazie alle carni selezionate e lavorate da Chiancheria. dal bbq ai fritti, dalle pizze ai dolci siciliani A gestire barbecue e affumicatori sarà Mr Doyle – The Real Smoke Barbecue, il pit master per antonomasia. I fritti fragranti saranno firmati da Capecchi Tradizione e Gusto, mentre Rosetta Italian Fast Casual proporrà il panino in versione gourmet. Ci saranno quindi i taglieri di salumi e formaggi di Ercoli 1928, che improvviserà anche un food show a tema amatriciana, e gli arrosticini e le olive ascolane dop firmate da Fritto Misto.  A Farina Pick Your Kind spetterà invece il compito di sfornare pizze e pagnottelli. Mentre, per i dolci, ci saranno i cannoli e gli altri dolci siciliani de Il Catanese. Per chiudere con i gelati e il caffè di Castroni, storica istituzione della Capitale.

Se vi sembra troppo, non vi spaventate: per smaltire il tutto ci sarà anche un’ampia area fitness, curata da L’Accademia Pugilistica Renato Costantini, una delle palestre più antiche di Roma. Al suo interno sarà possibile conoscere gli esperti della materia e allenarsi in riva al lago. L’ingresso costa 5 euro e dà diritto a un bicchiere da degustazione e alla possibilità di partecipare alle attività gratuite della manifestazione. Con altri 5 euro si potrà acquistare un gettone, valido per la degustazione delle birre, mentre per lo street food i piatti partono da 3 euro ciascuno.