Roma Bar Show: la prima edizione dell’evento internazionale del beverage

1 Luglio 2019

Se volete essere sicuri di iniziare bene la settimana, segnatevi le date di lunedì 23 e martedì 24 settembre 2019 perché a Roma, presso il Palazzo dei Congressi dell’EUR (piazza John Kennedy, 1) si terranno due giorni interamente dedicati al mondo del beverage: il Roma Bar Show. Un programma denso di attività che si articolerà dalle ore 10:00 alle ore 21:00 attraverso l’organizzazione di masterclass, talk, conferenze e una serie di eventi collaterali con un fuori salone destinati al settore del commercio e del pubblico: non avrete che l’imbarazzo della scelta tra i numerosissimi stand di aziende sia leader del settore che indipendenti.

Una full immersion per gli appassionati del buon bere a 360°: questa volta il settore del beverage sarà declinato in ogni sua forma con la presentazione di vini, liquori, caffè, spirits, birre e distillati. bartender professionisti, dimostrazioni e key speaker internazionali Ad animare le due giornate ci saranno bartender professionisti che popoleranno il curioso mondo della mixology con dimostrazioni di preparazioni classiche e non. Non mancheranno, inoltre, numerosi ospiti – tra cui 8 key speaker internazionali – che porteranno sul palco dell’Auditorium Capitalis la loro esperienza e le principali novità in circolazione in fatto di bar, bartendering e spirit industry. Solo per citarne alcuni: Cocktail Trends & Innovation, con Simone Caporale e Marian Beke promosso da Grappa Nonino e il rum raccontato da Velier Spa in Sugar Cane con due eccellenze nel campo della canna da zucchero come Ian Burrell e Luca Gargano.

Ma il Roma Bar Show mira a essere qualcosa di ancora più completo, coinvolgendo l’immancabile universo del cibo attraverso aree dedicate allo street food e al nuovo trend del momento, il food pairing, ovvero il sapiente e ricercato abbinamento tra food e drink. Ed è proprio a partire da questi ultimi che l’evento aprirà la sua prima edizione: il Roma Bar Show infatti sarà l’occasione per celebrare il Centenario del Negroni, rivisitato attraverso le interpretazioni dei più rappresentativi bartender italiani.

Se volete ampliare il vostro orizzonte basterà curiosare tra le diverse aree tematiche, come: il Mexico Village con il suo cocktail bar in stile messicano o la Gin Area che convoglierà le aziende del settore gin italiane e straniere. Assolutamente da non perdere poi la scenografica Terrazza del Palazzo dei Congressi da cui ammirare l’intera bellezza capitolina in compagnia di un dissetante aperitivo. Infine, tra le iniziative già in calendario, domenica 22 settembre avrà luogo la finale italiana di The Vero Bartender, una cocktail competition targata Montenegro e anche l’arrivo di La Classica 2019, evento ciclistico promosso da Martini Racing, che coinvolgerà ciclisti bartender provenienti da tutto il mondo. Non finisce qui: ve ne racconteremo delle belle, rimanete sintonizzati.