Musica e mixology anticipano il Roma Bar Show

24 Luglio 2019

Il prossimo weekend, 26-27 luglio al parco Schuster in zona Ostiense, c’è Road to Roma Bar Show, anteprima dell’evento del 23 e 24 settembre. E ci sono tutti i principali bar e speakeasy della città, musica e mixology anticipano il roma bar show insieme per lo stesso obiettivo: promuovere il primo evento italiano e internazionale che vuole unire tutto il mondo del beverage e della mixology. Organizzato in collaborazione con Roma Bar Marathon (by Zero) e con media partner Agrodolce, vedrà in scena i migliori baristi, che porteranno le proprie esperienze e conoscenze nel mondo della miscelazione e dell’accoglienza. Se il 26 è programmato, per il 27, intanto, è confermato ShakHer, insieme ai Comemammamhafatto, l’orchestra che suona improvvisando sonorità contemporanee come electro, house, funk e soulful, per tornare a “ballare come alle origini del cubbling“.

Il Roma Bar Show 2019 sarà a Palazzo dei Congressi. Ci saranno masterclass, talk e conferenze, eventi collaterali e un fuori salone dedicati al trade e al pubblico, gli stand delle principali aziende e di quelle più indipendenti del settore, il food pairing e lo street food, il caffè. Ma soprattutto liquori, vini, spiriti, birra, distillati, i migliori bartender e i loro cocktail, per un evento che coinvolgerà l’intera città di Roma.

Questo primo appuntamento celebrerà il Centenario del Negroni, declinato nelle interpretazioni di rappresentativi bartender italiani. Ci saranno  aree tematiche, come il Mexico Village o la Gin Area. E sono in programma anche la finale italiana di The Vero Bartender, cocktail competition targata Montenegro, e l’arrivo de La Classica 2019, l’evento ciclistico promosso da Martini Racing, che quest’anno vedrà la sua conclusione proprio al bar show. L’appuntamento con l’anteprima è per venerdì alle 18 e nell’area è presente grande e varia offerta gastronomica per tutti, anche vegana e vegetariana. L’ingresso è gratuito.