Andate a Udine per la Tiramisù World Cup

28 Luglio 2019

Mascarpone, savoiardi, uova, zucchero e buon caffè. Avete tutto? Allora siete pronti la nuova edizione della Tiramisù World Cup. Sono infatti ancora aperte le iscrizioni per il terzo appuntamento con la manifestazione che a settembre vedrà sfidarsi chef non professionisti da tutto il mondo, 60 concorrenti si sfideranno con mascarpone e savoiardi appassionati del celebre e italianissimo dolce.  Dopo le selezioni estive di Bibione a giugno, che hanno incoronato quattro semifinalisti, il prossimo appuntamento è per il 21 e 22 settembre a Udine. Registrandosi sul sito, 60 concorrenti potranno scegliere se competere per la ricetta originale o quella creativa. Quindi seguirà la prima tappa assoluta fuori dai confini nazionali: due giorni di selezioni al City2 di Bruxelles e finale di tappa all’Hilton Grand Place Brussels. Poi, come da tradizione, due giorni di selezioni a Treviso (1 e 2 novembre) e Grand Final nel cuore della città.

Tra le novità di quest’anno c’è il tema dell’edizione: stavolta tocca allo spritz time, il classico momento dell’aperitivo. “Ci siamo accorti – ha spiegato Francesco Redi, ideatore e organizzatore della rassegna – che uno dei momenti più attesi delle nostre giornate, quelli che immancabilmente condiscono ritrovi con gli amici è quello dello spritz time, inteso come aperitivo. Ecco allora l’idea di condividere questo momento con chi viene a Treviso per la TWC, com’è d’abitudine quando si accolgono gli amici. Allo stesso tempo, è un’occasione per immergersi nella città che già così come si presenta rimane impressa per i suoi scorci, la sua atmosfera ed il patrimonio artistico“.

Per i vincitori di quest’anno è prevista una grande sorpresa. I due Campioni TWC 2019 voleranno infatti a Curitiba, Paraná, in Brasile, dove a novembre saranno ospiti e protagonisti della Settimana della Cucina Italiana nel mondo, evento promosso dal ministero degli Esteri in tutte le ambasciate del mondo.