Cos’è il Trdlo, il dolce che ti farà innamorare di Praga

30 Luglio 2019

Trdlo, trdelnìk o manicotto di Boemia: qualunque sia il nome con cui l’avete conosciuto, siamo certi che questo dolce diffusissimo a Praga è rimasto scolpito nella vostra memoria. Lo street food di Praga che somiglia al cannolo sicilianoIl trdlo non è un piatto da ristorante, ma un classico esempio di street food. Si vende nei chioschetti, per strada, insieme a vino caldo, panini, prosciutto di Praga e biscotti speziati. Il trdlo è un dolce cilindrico e cavo. La sua forma assomiglia a quella di un cannolo siciliano, ma ha un diametro interno più grande (va dai 3 ai 5 centimetri). Esternamente, il suo diametro si aggira tra i 6 e 10 centimetri. La pasta con cui si fa il trdlo è a base di uova, poco burro, poco zucchero, latte e farina e se ne avvolge uno strato sottile attorno a un rullo di legno (il trdlo, appunto). Dopo di che si passa a spennellarlo con albume sbattuto e lo si ricopre di noci o mandorle o un mix di frutta secca. Lo si fa cuocere, girandolo sui carboni ardenti.

Il tocco finale è lo zucchero a velo mescolato a quello vanigliato, che danno il tocco di dolcezza finale al dolce. Una volta cotto il cilindro di pasta dolce, arriva il momento di pensare alla farcitura. Lo si può riempire di gelato, crema alla nocciola o panna (sì, puoi mettere anche tutte e tre le cose insieme). Ma il trdlo è così goloso che puoi mangiarlo anche vuoto.

Il Good Food di Praga ha dedicato la sua attività al culto del trdlo. Oltre a proporlo in versione leggermente più grande rispetto a quella dei chioschi di strada, l’ha farcito di gelato e fragole fresche. Un locale ne ha fatto il suo culto e lo propone anche in versione salataNe ha anche elaborato una versione a forma di cono – chiamata chimney – per contenere meglio il ripieno. Ma la vera chicca offerta da questo locale nella Città Vecchia, vicino al Ponte Carlo, è il trdlo salato. Good Food infatti ha creato un trdlo fatto con un impasto salato che ricorda la pizza.

In carta c’è solo l’imbarazzo della scelta. C’è il trdlo Mac & Cheese (sì, avete letto bene: dentro, pasta e formaggio), il Bacon & Egg, quello con guacamole e rucola e persino quello con pomodoro e prosciutto. Inoltre Good Food ha anche tagliato a metà il trdlo, trasformandolo in un sandwich: di questa tipologia è disponibile anche la versione vegetariana con cottage cheese, erba cipollina, spinaci, pinoli e semi di sesamo. Anche qui il menu subisce variazioni in base alle stagioni. Attenzione: il trdlo crea dipendenza.