Pizza Romana Day: le pizzerie fuori dalla Capitale

29 Agosto 2019

Chi il 12 settembre prossimo sarà fuori città si perderà un appuntamento bello grosso. È la data infatti che va tenuta stretta in calendario, perché segna il secondo appuntamento con il Pizza Romana Day, l’evento organizzato dalla redazione di Agrodolce in collaborazione con Regione Lazio e Arsial e promosso da GreenStyle, Radio Sonica e Repubblica Sapori. anche fuori dalla capitale si celebra il pizza romana day Sponsorizzato da Birra del Borgo con la sua birra Lisa in esclusiva, questo imperdibile momento diffuso porterà la storica, scrocchiarella pizza romana in molti tra i più famosi locali della Capitale – leggasi le mejo pizzerie – per festeggiarla e onorarla come ritrovato simbolo della più verace romanità. Per casuale coincidenza, noi siamo estremamente magnanimi. E voi molto fortunati. Quest’anno, infatti, abbiamo deciso di fare le cose in grande. Se vorrete, quindi, potrete celebrare degnamente la pizza romana anche fuori Roma.

  1. Per tutta la giornata del 12, infatti, la troverete sicuramente da Alveolo Pizza Crunch di Pomigliano d’Arco. Qui, a portare la pizza in teglia bassa e scrocchiarella, è il format nato dalla collaborazione tra i fratelli Cariulo dei super panini di Gigione e i fratelli Francesco e Federico De Maria. Questi ultimi alla guida de I Vesuviani a Castello di Cisterna, dove insieme alla tonda napoletana propongono già la pala in stile romano. Allievo e collaboratore di Bonci, Federico ha messo a punto un impasto contemporaneamente croccante e leggero, ma soffice come la pizzetta tipica della merenda. Che si trova già tagliato in tranci rettangolari, servito su un packaging studiato appositamente, e con condimenti per ogni palato, dai gusti più classici fino ai più elaborati (come Parmigiana, salsiccia e friarielli, panna prosciutto e mais).
  2. La pizza romana sarà anche da Sciuè Pizza In Teglia, sempre a Pomigliano d’Arco. È sempre di due fratelli – Giuseppe e Marco De Luca, il primo allievo di Angelo Iezzi, colui che ha dato l’imprinting iniziale allo stile romano – che dai panini con hamburger serviti da Sciuè Il Panino Vesuviano si sono ampliati puntando sulla pizza in teglia alla romana, che parla (anche) napoletano. Per l’impasto usano soltanto farine integrali e grani biologici, macinati a pietra. Alta idratazione e lunga maturazione gli conferiscono il tipico effetto crunch, che perfettamente si abbina agli ingredienti di altissima qualità scelti per il topping, spesso tipicamente campani come il pomodoro San Marzano dop di Bruno Sodano, il Conciato Romano Le Campestre, le alici di Cetara, la papaccella, l’aglio di Ufita e la cipolla di Alife.
  3. Un altro luogo da appuntarsi è Faenza. Più precisamente, l’indirizzo è via Mura San Marco, 4/6. Qui potete bussare a ‘O Fiore Mio, che negli anni – anche stavolta è colpa di Bonci – si è infatti allargato alla teglia “come a Roma“, prima con l’apertura di Pizze di Strada a Bologna, poi (e soprattutto) con la nascita di ‘O Fiore Mio Hub proprio nella provincia ravennate. L’hub, che funziona come punto vendita e laboratorio, propone tra le altre un’abbinata romana-campana, con fiori di zucca, ricotta e alici, e una romana-siciliana, con caponata, ricotta affumicata e origano.
  4. La dotta, grassa e rossa Bologna accoglie invece la romana da quegli irriverenti e scatenati ragazzi del Forno Brisa. Punto di riferimento per il capoluogo emiliano e non solo – e, non ci crederete, ci entra ancora Bonci – hanno tre punti vendita in città più il Teglia Paradise Pizza, in cui sfornano ottime pizze in teglia. Imperdibile quella rossa con alici e stracciatella, iconica la pizza Lasagna.
  5. Infine, se siete fuori Roma, ma rimanete nei paraggi, i due indirizzi da segnare sono questi: viale Roma 187 a Guidonia e piazza Garibaldi 2 a Tivoli. Ci trovate due tra gli innumerevoli punti vendita di Alice Pizza che aderiscono al Pizza Romana Day.
  6. I ragazzi di Alice Pizza sforneranno anche a Milano, rispettivamente e sciorinando: in piazza Gae Aulenti, al centro commerciale di Piazza Portello, in via Cesare Battisti, a corso XXII Marzo, in via Lazzaro Spallanzani. Per tutto il giorno troverete pizza romana appena sfornata e senza soluzione di continuità.

Preparatevi, vi aspettiamo!