Roma Bar Show: cosa mangeremo nella Food Court

18 Settembre 2019

Nella prima edizione del Roma Bar Show che lunedì 23 e martedì 24 settembre, dalle 10 alle 21, sarà a Palazzo dei Congressi dell’Eur a Roma insieme a tutto il mondo del beverage, quindi vini, spirits, birra, distillati e bartender c’è spazio anche per mettere qualcosa nella pancia. Per l’occasione, noi di Agrodolce abbiamo selezionato alcune realtà della cucina nostrana, che saranno presenti con una serie di food truck. Ecco allora cosa e chi potete trovare nella sezione dedicata allo street food. Altri nomi potrebbero aggiungersi, quindi stay tuned!

  1. Pizza Pig. Onorando la cucina della Capitale, ci sarà sicuramente la pizza romana bianca sfornata calda di Pizza Pig. Da farcire con mortadella, culatello, prosciutto crudo e salame ungherese, rigorosamente affettati sul momento, o in versione dolce, a gusto dei consumatori.
  2. Gricia Road. I primi della tradizione laziale sono in versione street food da Gricia Road. Solo pasta fresca, per due o tre minuti di cottura, servita seguendo le ricette di amatriciana, gricia, cacio e pepe, per un tuffo immediato nella romanità.
  3. La Panella. Dalla Sicilia, invece, arrivano i cartocci con le panelle di ceci e i crocché de La Panella. Ma non solo: accanto al food truck trovate infatti i cannoli, rigorosamente da farcire sul momento con il loro ripieno di ricotta fresca.
  4. Pret-a-Polpett. Che siano di bollito, della nonna, vegetariane o dai richiami orientali le polpette ci stanno sempre bene. Le trovate da Pret-a-Polpett, che da sempre mette al centro della sua offerta l’alta qualità delle materie prime. I prodotti, infatti, sono acquistati da piccoli produttori locali, preferibilmente freschi, per essere poi polpettati artigianalmente.
  5. Mr Doyle. Al Roma Bar Show la smokehouse a 4 ruote incontra il bartendering. Se vi piace la carne affumicata in perfetto stile bbq americano da Mr Doyle siete nel posto giusto. La carne, tutta italiana e condita con un mix di spezie unico, cuoce dalle 6 alle 12 ore affumicando low & slow grazie al legno di quercia.
  6. Sfizio Capitale. È una delle più antiche realtà gastronomiche dello street food romano. Nel suo truck offre pesce fresco, sapientemente fritto. Oltre al fish&chips si trovano, tra gli altri, il cartoccio di calamari o moscardini, infarinati e fritti al momento, ma anche i filetti freschi di baccalà e gli arancini di mare