Korea Week: torna a Roma la settimana della cultura coreana

24 Settembre 2019

Se siete già entrati nella tipica astinenza da viaggi post vacanze e sentite la voglia di tuffarvi in nuove esperienze, non prendete impegni nella settimana dal 30 settembre al 4 ottobre. cinque giorni di workshop, spettacoli e degustazioni Saranno cinque giorni interamente dedicati alla cultura della Corea del Sud attraverso dimostrazioni, workshop, proiezioni cinematografiche, spettacoli e degustazioni gastronomiche. La Korea Week – che avrà luogo presso l’Istituto Culturale Coreano di Roma in via Nomentana 12 – torna alla sua quarta edizione capitolina con l’obiettivo di far conoscere le molteplici sfaccettature di questo Paese ripercorrendone la quotidianità con usi e tradizioni. Ma quest’anno, insieme al quarto debutto sulla scena romana, ricorre anche l’ottava edizione a livello nazionale che rende la Korea Week un vero e proprio festival itinerante attraverso alcune delle principali città italiane, come Firenze, Napoli, Milano e Torino.

Principio ispiratore comune dell’evento – come ha spiegato Choog Suk Oh, direttore dell’Istituto Culturale Coreano – è quello di “introdurre la nostra cultura anche attraverso la presentazione della quotidianità coreana, cioè mostrando cosa si mangia, come ci si veste, come si vive a casa dei coreani. L’edizione romana sarà centrata sulla cucina e sui giochi coreani, per un’esperienza interattiva che coinvolge tutte le fasce d’età. Sarà inoltre possibile iscriversi a corsi speciali di cucina dedicati al bibimbab e alle salse fermentate coreane, a workshop di bon ton in una tavola coreana o workshop dedicati al Webtoon (i fumetti digitali online molto rinomati in Corea) con sessioni di disegno digitale dal vivo. Il tutto sotto la guida di esperti maestri coreani”.

Durante la Korea Week non avrete che l’imbarazzo della scelta: ogni giorno sarà ricco di eventi che coinvolgeranno non solo l’aspetto culturale del paese – con mostre d’arte sia tradizionali che moderne, dimostrazioni di taekwondo, prove di abiti tradizionali e workshop di scrittura calligrafica coreana – ma anche il lato gastronomico con degustazioni di piatti e bevande tipici. Oltre all’immancabile Bibimbap, a base di riso, verdure, salse, carne macinata e uova, potrete assaggiare e cimentarvi nella preparazione di altre ricette tradizionali come: il Tteokgalbi (polpettine di costolette di manzo macinato), il Samsaekjeon (tris di frittelle coreane), il Sikhye (bevanda dolce coreana a base di riso) e gli Hangwa (dolci tradizionali coreani a base di riso soffiato).

Ma vediamo nel dettaglio quali sono i principali appuntamenti che troverete durante la Korea Week: Lunedì, 30 settembre, dopo l’inaugurazione del festival alle 18.30 seguirà l’apertura della mostra nell’area K-Webtoon. Martedì, 1 ottobre sarà invece la volta – a partire dalle 19.00 – delle lezioni di bon ton coreano a tavola e delle cooking class sul Bibimap, che si svolgeranno nell’area K-Food previa e iscrizione e pagamento. Mercoledì, 2 ottobre, dalle 19.00 potrete scegliere se assistere alla proiezione del film Le Gran Chef (2007), partecipare alla lezione di cucina sulle salse fermentate coreane o immergervi nel mondo beauty con un workshop sulla skin care coreana. Infine, gli ultimi due giorni del 3-4 ottobre saranno dedicati alle esperienze sensoriali con assaggio di cibi e bevande tradizionali, prove di Hanbok (abito tradizionale), esercizi di scrittura coreana e giochi a base di trasferelli e quiz sulla cultura del luogo.