Sagra della Castagna 2019: tutte le città in cui si celebra il frutto autunnale

18 Ottobre 2019

La castagna è un frutto che unisce il nostro Paese da nord a sud: raccolta da sempre lungo tutto lo Stivale, è stata una risorsa anti-fame delle classi sociali più povere, viste anche, e soprattutto, le sue molte proprietà. regina dell'autunno, la castagna è protagonista di molte sagre in Italia Le castagne sono ricche di minerali, vitamine, acido folico, ferro, calcio, carboidrati complessi, ma anche proteine: un concentrato di energia pronto da cogliere. Le varietà di castagni sono molte, di conseguenza anche i loro frutti. Tali varietà dipendono innanzitutto dall’altezza e dai luoghi in cui crescono o sono coltivate. La castagna è la vera regina dell’autunno delle tradizioni più popolari e sincere: è cucinata in vari modi, ma sono spettacolari soprattutto quelle arrostite e celebrate in tantissime sagre in tutta Italia. La sagre della castagna sono eventi molto sentiti nelle varie regioni, ce ne sono tantissime davvero in tutta Italia: vi diamo di seguito una panoramica delle principali sagre dedicate a questo prodotto lungo tutto lo Stivale, che si svolgono tra la fine di ottobre e novembre, periodo culmine della stagione.

Sud

Sagra della Castagna di Montella (AV). La manifestazione si tiene ogni anno nei primi due weekend di novembre, quest’anno saranno precisamente l’1, il 2 e 3 e l’8, il 9 e il 10 novembre. La manifestazione celebra la Castagna di Montella, un ottimo e pregiato prodotto che si fregia della denominazione IGP.

Sagra della Varola di Melfi (PZ). In programma nel weekend del 19 e 20 ottobre. Quest’anno alla sua 60^ edizione, questa sagra celebra la castagna Varola, che è chiamata anche il marroncino del Vulture, una castagna piccola ma saporita. È utilizzata sia nelle preparazioni classiche, come le caldarroste, che in specialità come il gelato di marroni, la pasta di farina di castagna e la birra di castagne.

Sagra della Castagna di Savelli (KR). In programma dall’1 al 4 novembre. Durante questa manifestazione si gustano e si celebrano le castagne raccolte dagli alberi sulle montagne della Sila. La manifestazione prevede stand gastronomici con una vasta offerta di piatti tipici locali, spettacoli e i racconti della Compagnia del Bosco sulle bellezze del Parco della Sila.

Sagra della castagna di Cassano Irpino (AV). In programma sabato 19 e domenica 20 ottobre, un evento ricco di iniziative a tema gastronomico e storico, con un occhio particolare al discorso green in questa 43^ edizione. Questa sagra è una tra le più antiche in Italia e ha come scenario lo splendido borgo medievale noto anche per le sue sorgenti, fonti storiche dell’Acquedotto Pugliese, che saranno visitabili proprio in occasione dell’evento.

Sagra della castagna di Antillo (ME). In programma sabato 26 e domenica 27 ottobre, questa sagra celebra un prodotto tipico della tradizione contadina di questo paese, e giunge quest’anno alla sua 21^ edizione. Oltre alla protagonista assoluta, la castagna, in questa manifestazione non mancherà una mostra mercato con tutti i prodotti migliori della zona. Durante la giornata sarà anche possibile visitare gratuitamente il museo agropastorale di Antillo.

Centro

Sagra delle Castagne di Marradi (FI). La sagra si svolge durante tutti i weekend di ottobre, ne restano ancora due, fino a domenica 27. Questa manifestazione si svolge in pieno Appennino tosco-romagnolo, dove la castagna è stato un alimento davvero fondamentale per la popolazione contadina. Qui infatti si svolge una delle più importanti manifestazioni dedicate alle castagne in Italia, che celebra il Marron Buono di Marradi, prodotto IGP. Il Marrone di Marradi è utilizzato in varie preparazioni, come i tortelli, la torta di marroni, il castagnaccio, le marmellate, per arrivare, i marron glacé e i bruciati, come sono chiamate qui le caldarroste.

Castagnata in Piazza a Montefiore dell’Aso (AP). L’evento si terrà nel weekend del 19 e 20 ottobre. Nello storico borgo marchigiano si tiene una festa, con stand gastronomici e diverse iniziative, dove oltre a castagne e caldarroste si potranno gustare tipici piatti locali di stagione, particolarmente interessanti gli spiedini di castagne.

Sagra delle Castagne di Rocca di Papa (RM). In programma nei giorni 18, 19 e 20 ottobre. Appuntamento imperdibile dell’autunno ai Castelli Romani, dove si celebra la rocchicianella, una castagna che cresce sugli alberi di zona ed è più piccola e dolce delle castagne comuni. È principalmente servita cotta alla brace, non mancano stand gastronomici di specialità locali.

Festa della Castagna di Vallerano (VT). Iniziata il primo fine settimana di ottobre prosegue tutti i weekend fino a domenica 3 novembre. Questa sagra è dedicata alla Castagna DOP della zona e si svolge nel pittoresco borgo del viterbese e comprende svariate iniziative, a partire dagli stand gastronomici, per giungere a visite guidate al paese, cantine aperte, trekking organizzati alla scoperta del territorio circostante.

Sagra delle Castagne a Soriano nel Cimino (VT). Iniziata il 9 ottobre, si concluderà il 18-19 e 20 ottobre. Questa è davvero una grande manifestazione con vera e propria rievocazione storica, con spettacoli a cura della compagnia teatrale La Vojola.

Sagra della Castagna di San Felice d’Ocre (AQ). In programma sabato 19 e domenica 20 ottobre. Offre stand gastronomici al coperto con specialità locali, musica dal vivo e animazioni per bambini e anche una gara di corsa in montagna.

Sagra della Castagna di Cave (RM). Si svolge dal 25 al 27 ottobre. Giunta quest’anno alla sua 85^ edizione, è la più antica sagra della castagna del Lazio. Questo borgo vicino Roma è celebre per la produzione non solo di castagne, ma anche di noci e nocciole.per l’occasione in tutto il borgo sono previsti stand enogastronomici dove mangiare castagne in infiniti modi, oltre a piatti tipici come gli gnocchetti al sassetto e la serpetta.

Nord

Fiera Nazionale del Marrone di Cuneo (CN). In programma dal 18 al 20 ottobre, è una delle manifestazioni enogastronomiche più importanti d’Italia. Le origini di questa fiera risalgono agli anni ’30, fu poi stata interrotta a causa del conflitto mondiale e riaperta soltanto nel 1999, quindi quest’anno giunge ufficialmente alla sua 21^ edizione. Qui re e regine sono i marroni, pretesto con il quale si ricongiungono per tre giorni tutte le eccellenze del territorio cuneese.

Festa della Castagna a Paspardo (BS). In programma nel weekend del 19 e 20 ottobre. In questo bel borgo della Val Camonica si organizza un evento in cui unica e assoluta protagonista è la castagna, in ogni sua sfaccettatura. Gli stand gastronomici proporranno prodotti tipici e menù a base di castagne, anche il gelato alla castagna e il Pult e Lat, un piatto tipico di Paspardo a base di farina di castagne. Durante l’evento si svolgerà anche una interessante esposizione di attrezzi per la lavorazione delle castagne e del latte.

Sagra del Marrone di Castagnada Biana ad Albiano (TN). In programma dal 18 al 20 ottobre. In questa festa è celebrato il marrone locale, attraverso stand gastronomici dove saranno serviti piatti tipici trentini a base appunto del Marrone di Albiano. Qui sono caratteristiche le ghirlande di castagne che le donne di Albiano creavano con una cordicella. La domenica si terrà il pranzo della Castagnada.

Festa della Castagna a Castione di Brentonico (TN). In programma per il weekend del 19 e 20 ottobre. Sull’altipiano di Brentonico si svolge questa festa dedicata alle castagne e al Marrone locale di Castione, con degustazioni di prodotti tipici, dimostrazioni di artigiani e visite guidate ai castagneti secolari.

Sagra del Marrone di Villar Focchiardo, borgo della Val di Susa (TO). In programma per il 19 e 20 ottobre. In occasione dell’evento, che giunge quest’anno alla sua 58^ edizione tutto il paese si anima con stand gastronomici, spettacoli, mostre, concerti e concorsi letterari. E’ prevista anche una mostra mercato.

Sagra dei Marroni di Castel del Rio (BO). Questa sagra si svolge durante tutte le domeniche di ottobre, i prossimi appuntamenti in programma sono il 20 e il 27 ottobre. Qui si celebra Il Marrone di Castel Del Rioè, prodotto IGP, con una tipica e bella festa paesana, ospita un mercato, i bracieri per la cottura delle castagne, gli stand gastronomici per i prodotti tipici. Sono in programma anche convegni e spettacoli.