5 piatti per celebrare il capodanno vietnamita

3 Gennaio 2020

Come il capodanno cinese, anche il capodanno vietnamita, Tết Nguyên Ðán, non coincide con il 31 dicembre e 1 gennaio. Basato sullo stesso calendario lunisolare cinese, si festeggiano in concomitanza tra fine gennaio e i primi di febbraio: questa volta sarà il 25 gennaio 2020. Molte tradizioni sono simili, come pulire a fondo le case, sparare fuochi d’artificio o regalare ai bambini bustine rosse contenenti soldi (lì sì). Ma cosa mangiano i vietnamiti durante le celebrazioni del Tết?

  1. Bánh chưng e bánh tétRiso glutinoso ripieno di carne o fagioli e poi avvolto in foglie di dong o di babano. I Bánh chưng hanno forma quadrata e rappresentano la terra, mentre i Bánh tét hanno forma cilindrica e rappresentano la luna. La loro preparazione richiede diverse ore: solitamente si preparano il giorno prima della settimana del Tết e poi sono lasciati bollire tutta la notte. 
  2. Snack variDurante la settimana del Tết si mangiano tantissimi snack particolari come gli H :t dưa, semi di anguria arrostiti, il Dưa hành, piatto a base di cipolla e cavolo sottaceto, i Củ kiệu, dei piccoli porri in salamoia, i Mứt, frutti essiccati e caramellati, i Kẹo dừa, delle caramelle al cocco molto diffuse in tutto il Vietnam,  o i Kẹo mè xửng, un croccante agli arachidi con semi di sesamo. 
  3. FruttaDurante il Capodanno sono posizionati sugli altari di famiglia cesti di frutta carichi di sweetsoap (frutto molto comune nel sud est asiatico), cocchi, fichi indiani, papaya e mango. Questi cesti sono chiamati Cầu sung dừa Đủ xoài, che suonano come: “Preghiamo per abbastanza…” in dialetto sud Vietnamita.
  4. Thịt Kho tàu Nước DừaUn piatto tradizionale a base di pancetta di maiale e uova sode, cotti in una zuppa di cocco e nuoc mam, una salsa agrodolce tipica vietnamita, per tutta la notte. Si serve spesso abbinato a germogli di soia in salamoia e riso bianco. 
  5. Xôi GấcRiso glutinoso rosso cotto a vapore e servito solitamente in abbinamento al Chả lụa, una salsiccia di maiale avvolta in foglie di banano.