Tortelloni al prosciutto crudo ritirati dai Penny Market

29 Gennaio 2020

La catena di supermercati Penny Market ha diramato un avviso di richiamo per alcuni tortelloni al prosciutto crudo venduti nei suoi punti vendita, a causa di una possibile contaminazione microbiologica.  Sul suo sito Penny Market, che riporta anche il documento diffuso dal ministero della Salute, spiega che le confezioni interessate dal richiamo sono distribuite a marchio Fior di Pasta,Tortelloni al prosciutto crudo richiamati dai supermercati PENNY MARKET per possibile contaminazione in confezioni da 1 chilo, e prodotte dal Pastificio Davena srl nello stabilimento di via San Domenico Savio 66/68 a Brusaporto (BG) con marchio di identificazione IT R8V1Y CE, per la catena stessa.  Il richiamo interessa il numero di lotto 8619003884, con data di scadenza 09/02/2020. Penny Market rende noto che sono interessati dal richiamo i discount di Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Molise, Basilicata, Calabria e Puglia.  “I clienti che avessero acquistato tale prodotto – scrive ancora l’azienda – sono pregati di restituirlo al punto vendita per la sostituzione o rimborso entro il 09/02/2020. Precisiamo che il richiamo interessa solo il lotto sopra indicato. Siamo spiacenti per il disagio arrecato, legato a cause non dipendenti dalla nostra volontà”.

I Video di Agrodolce: Struffoli