Anthony Bourdain: esce il libro postumo

31 Gennaio 2020

Viaggi, cucine, tradizioni, libri. Questa era l’essenza di ciò che amava e di quel che faceva Anthony Bourdain, colui che ha svelato il dietro le quinte dei ristoranti di New York e che ha scritto delle cucine degli anni Ottanta in un romanzo senza romanticismo, crudo, vero. sta per arrivare in libreria il libro postumo del grande chef e personaggio televisivo Anthony BourdainQuando Anthony Bourdain ha deciso di togliersi la vita era l’8 giugno 2018: lo chef si trovava in Francia, a Kaysersberg-Vignoble, un paesino dell’Alsazia vicino Strasburgo, per registrare una puntata della sua serie tv Parts Unknown. Ma la serie televisiva della CNN non era l’unica cosa che il famoso chef americano ha lasciato incompleta andandosene a 61 anni. In bozza aveva anche un libro quasi ultimato, World Travel: An Irreverent Guide, una guida illustrata sulle sue mete preferite che spazia in tutto il mondo, e che naturalmente parla anche di cibo, di dove e di cosa mangiare ma anche di cosa evitare. Il mondo visto dagli occhi rock di Anthony Bourdain, un luogo dove tutto è scambio interpersonale, dove il cibo diventa un modo per entrare in contatto con le altre persone e scoprirne la cultura e il contesto di vita.

A curare le parti incomplete del libro e la sua pubblicazione postuma è stata la storica assistente di Anthony Bourdain, Laurie Woolever, al fianco dello chef per più di dieci anni, che ha dichiarato “Questo libro consentirà ai fan di Tony di continuare a seguire i suoi passi. È stato un onore e un piacere creare un libro che contiene anche storie delle persone che ha più amato e dei suoi colleghi. È stato terribile tornare a quel manoscritto mentre cercavo di superare il lutto per la perdita della sua gentile, irriverente, sorprendente e brillante esistenza”.

I testi del romanzo sono in parte di Anthony Bourdain, in parte dei suoi familiari e delle persone da lui amate che hanno deciso di rendere omaggio alla memoria dello chef scrivendo i loro consigli e aneddoti su alcuni posti del mondo; mentre le illustrazioni sono firmare dal vignettista Tony Millionaire. Il libro, dal titolo World Travel: An Irreverent Guide dovrebbe uscire il prossimo ottobre 2020 con la casa editrice HarperCollins. Un libro in cui lo chef statunitense racconta il suo punto di vista di viaggiatore e di amante delle diverse cucine del mondo sui quattro angoli dell’emisfero. Dei suggerimenti per scoprire il mondo con gli occhi curiosi, dissacranti, rock, irriverenti di Anthony Bourdain, quasi un testamento filosofico, la sua eredità culturale da raccogliere a mani piene e con curiosità, con l’amore per la scoperta che lo caratterizzava: un giramondo alle perenne ricerca di qualcosa di nuovo e gustoso, di un viaggio gastronomico da assaporare e raccontare.