Bistecchiera elettrica: 5 modelli per risultati da barbecue

20 Febbraio 2020

Il sogno condiviso da chi ama cucinare la carne in casa è poter contare su un giardino o un ampio balcone dove collocare il classico barbecue, una risorsa da usare soprattutto durante le stagioni calde. Per non rinunciare a questa passione e per poter gustare un’ottima bistecca in qualsiasi periodo dell’anno, la bistecchiera elettrica rappresenta una soluzione perfetta. Versatile e semplice da usare, questo elettrodomestico permette di cucinare in modo veloce non solo pietanze a base di carne – comprese braciole e hamburger – ma anche il pesce, le verdure, perfino un semplice ma gustoso panino. I vantaggi che derivano dall’uso della bistecchiera elettrica sono numerosi:

  • ottenere una cottura simile a quella del barbecue anche al chiuso, tra le mura della cucina;
  • cucinare senza sporcare in modo eccessivo;
  • cuocere la carne, il pesce e altri cibi in modo sano senza aggiungere particolari condimenti.

Tipologie di bistecchiera elettrica

La bistecchiera elettrica è un prodotto molto richiesto proprio grazie alla sua versatilità. In commercio è possibile trovare due varianti diverse, entrambe validi sostituti del barbecue da tenere in cucina: bistecchiera elettrica a libro, dotata di due superfici di cottura che cuociono l’alimento da entrambi i lati contemporaneamente; bistecchiera elettrica da tavolo, con un’unica piastra e aperta da un lato, dotata di coperchio per contenere fumi o schizzi. Per consentire una cottura uniforme, è quindi necessario rigirare i cibi.

Bistecchiere elettriche: le migliori sul mercato

Moderne e poco ingombranti, ecco una selezione di bistecchiere elettriche altamente performanti.

  1. Bistecchiera elettrica Rowenta. Permette di cuocere e grigliare in modo semplice grazie alle due modalità di cottura, rispettivamente grill e barbecue. Grazie alla potenza pari a 2000 W è possibile cucinare in poco tempo e in modo sano, utilizzando la vaschetta raccogli-grassi integrata e le piastre antiaderenti ribaltabili a 180 gradi, rimovibili e lavabili in lavastoviglie. La bistecchiera è dotata di termostato regolabile e misura 36 x 19,5 x 32 cm. Pro e contro. Tra i vantaggi citiamo la doppia modalità di cottura e la qualità dei materiali, duraturi e resistenti. Il costo non è banale e corrisponde a 100 euro circa (acquista su Amazon).
  2. Bistecchiera elettrica De Longhi Multigrill. Con le sue sei modalità di cottura a 2000 W (a contatto, barbecue, forno, attivazione della sola piastra liscia, attivazione della sola piastra a griglia, attivazione di una piastra liscia e una piastra a griglia), si rivela uno strumento di cottura utile e pratico. Una volta aperta, la bistecchiera raddoppia la sua superficie ed è in grado di cuocere grandi quantità di cibo. Le piastre sono removibili e lavabili in lavastoviglie ed è presente il display LCD integrato. La App Multigrill, inoltre, permette di avere una comoda guida per seguire tutte le fasi della cottura e per avere istruzioni e consigli in tempo reale. Pro e contro. La presenza della App e il display LCD rappresentano i punti di forza di questa bistecchiera, che misura 45,8 x 34,3 x 18,5 cm e costa 145 euro circa (acquista su Amazon).
  3. Griglia da tavolo Arendo. È un perfetto barbecue per interno utilizzabile anche all’esterno, dotato di grill con rivestimento antiaderente e 5 livelli di temperatura differenti. La resistenza elettrica integrata fornisce 1650 W di potenza e raggiunge in breve tempo temperature fino a 210° sulla superficie della griglia, rivestita in ceramica con scanalature che permettono al grasso di sgocciolare nella vasca di raccolta senza bruciare. La griglia è dotata di coperchio di vetro apri e chiudi, in modo da accelerare il processo di cottura. Pro e contro. Punto a favore della griglia Arendo è proprio il coperchio in vetro, ideale per cuocere al meglio e rendere i cibi succosi senza seccarli. La griglia misura 51,5 x 42 x 20 cm e costa 60 euro circa (acquista su Amazon).
  4. Aigostar griglia elettrica. Antiaderente e multifunzione, può essere usata come tostiera e piastra grill 2 in 1. È dotata di 2 piastre con apertura a 180 gradi, in modo da ottenere una superficie di cottura pari a 266×180 mm. È presente il termostato per un controllo di temperatura ottimale con indicatore luminoso che segnala sia la potenza sia lo stato di riscaldamento. Facile da pulire, vanta uno scomparto olio rimovibile in modo da facilitare lo svuotamento e il lavaggio in lavastoviglie. La Griglia misura 31,2 x 26,4 x 11,8 cm e costa 35 euro circa (acquista su Amazon).
  5. Bistecchiera Imetec Professional. Grazie alle piastre antiaderenti removibili e al rivestimento con triplo strato al titanio Stone-Look, la bistecchiera si rivela una risorsa in cucina per ottenere ottime grigliate tutto l’anno. Dotata di 3 funzioni di cottura e piastre aperte a 180 gradi, vanta 7 possibilità di posizionamento del grill e la funzione Thermo Control per mantenere costante la temperatura selezionata. Le sue tre funzioni di cottura (Defrost, Toast e Grill) consentono di cucinare tutti i tipi di alimenti. Misura 34,9 x 31,9 x 16,5 cm e costa 92 euro (acquista su Amazon).

I Video di Agrodolce Gualtiero Marchesi