In attesa di tempi migliori: i ristoranti stellati si prenotano su The Fork

13 Marzo 2020

La prestigiosa Guida Michelin ha stretto una partnership con la piattaforma TheFork. Ciò significa che tramite l’app o il sito di prenotazioni di ristoranti, si potrà scegliere il proprio tavolo anche tra 4.000 dei 14.000 locali presenti in guida. E non solo in Italia, ma nel mondo. La partnership tra TheFork e Michelin è iniziata a dicembre. La selezione dei fantastici 4.000 è solo il primo passo. Non solo gli utenti della piattaforma avranno una scelta più ampia e stellata, ma sarà possibile prenotare attraverso il sistema TheFork anche attraverso il sito Michelin. A mettere in evidenza i locali che hanno aderito all’iniziativa ci sono banner, filtri e tag dedicati, che consentono di arrivare in un battibaleno a Stelle, Bib Gourmand e Piatti.

Nella scheda del locale su TheFork è possibile far finta di avere la Rossa tra le mani, leggendo uno stralcio del testo associato al ristorante sulla guida. Così da avere un’idea più chiara dell’offerta del ristorante, della sua atmosfera, storia e specialità da non perdere. In Italia sarà possibile prenotare 455 ristoranti presenti nella Guida Michelin 2020, di cui 2 ristoranti con 3 stelle (Da Vittorio, Enrico Bartolini), 9 ristoranti con 2 stelle (La Trota, Don Alfonso 1890, Taverna Estia, Il Piccolo Principe, Glam di Enrico Bartolini, Piccolo Lago, VUN Andrea Aprea, Madonnina del Pescatore, Danì Maison), 80 ristoranti con 1 stella, 335 locali Piatti e 29 Bib Gourmand.

Aspettando un momento migliore

In una lettera aperta Almir Ambeskovic, Head of Western Europe TheFork, ha annunciato che la società non invierà più newsletter e notifiche push ai suoi clienti. Inoltre, sarà rimandato il TheFork Festival. “Non vi manderemo messaggi che invitano a momenti di aggregazione quando è necessario limitare il più possibile i contatti con l’esterno. Per tutti vale l’appello lanciato dal Governo ovvero: #iorestoacasa“. Quindi, quando il coronavirus sarà alle spalle, quando torneremo alla normalità, potremo pianificare quella cena stellata che abbiamo rimandato.

I Video di Agrodolce: Amore, cucina e curry: il film