Guida alle torte classiche da fare a casa

29 Aprile 2020

Se non amate le lunghe lievitazioni, cimentatevi con una torta classica che vi farà ricordare l’infanzia, il calore della famiglia e ricordi felici. Sarà un ottimo modo per iniziare la giornata oppure per fare merenda di fronte a una tazza di tè o di caffè. E poi classico non è sinonimo di noioso o scontato: anche le ricette più tradizionali possono avere tante golose varianti per dare un gusto nuovo alle vostre giornate o per intrattenervi con qualcosa di diverso mentre siete a casa. Scoprite con noi la guida alle torte classiche.

Torta al cioccolato

La torta al cioccolato è una delle ricette preferite da grandi e piccini. Del resto, di questa categoria fanno parte grandi classici come la torta Sacher o la caprese. Si tratta di un morbido impasto scuro, semplicissimo da preparare ma in grado di dare grandi soddisfazioni. Tra l’altro può essere un ottimo modo per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua.

Se volete stupire i vostri ospiti o sorprendere voi stessi con qualcosa di elegante e originale provate la torta ubriaca con vino rosso e cioccolato fondente, due ingredienti che si esaltano a vicenda creando un bouquet aromatico per nulla scontato. Altra variante intrigante è la torta cioccolato e caffè, adatta in qualsiasi momento della giornata, dalla colazione al dopopasto. Noi abbiamo usato le gocce di cioccolato, ma, per un sapore più deciso, potete preparare il dolce con il cacao amaro.

Se siete a casa con i bambini divertitevi a trasformare la vostra torta al cioccolato con la frutta di stagione o con ingredienti esotici e appetitosi come le banane o il cocco. Sia nella torta cioccolato e banane che in quella cocco e cioccolato si usa il cioccolato fondente ma può essere sostituito da quello al latte per un risultato più dolce ma comunque golosissimo.

Torta di mele

La torta di mele è uno dei nostri comfort food preferiti. Ricorda molto Nonna Papera, i cartoni animati che guardavamo da bambini. Il profumo inebria le stanze e ci solletica il palato. La ricetta base è semplice. Il suo segreto sono le mele, le vere protagoniste di questo dolce. Assicuratevi che siano profumate e mature, meglio se della varietà Golden Delicious o Renetta. C’è poi chi usa una varietà locale come succede a Modena. Qui allora si mangia la torta di mele con mele campanine.

Se volete provare una ricetta ancora più rustica e profumata ispiratevi alla nostra torta di mele all’olio e rosmarino con pochissimo burro ma tanto sapore. Se invece siete proprio intolleranti al lattosio, dedicatevi alla torta di mele all’acqua con un pizzico di cannella in polvere che valorizza il sapore dolce delle mele.

Ciambellone

Altro dolce che ricorda la nonna e la casa. Forse perché il ciambellone è una ricetta semplicissima e senza tempo, amata dai palati di tutte l’età. una ricetta semplicissima e senza tempo Chiunque può prepararlo con facilità. Bastano infatti pochi ingredienti di qualità per sfornare una torta morbida e profumata. Questo è uno dei segreti del successo di questo dolce, ma non è l’unico. Altro punto di forza è sicuramente il fatto che si può adattare a gusti diversi e variare ogni giorno con le materie prime che avete in casa o che vi ispirano di più. Una variante ormai classica è il ciambellone bicolore con striature al cacao che rendono la torta ancora più bella da vedere. I più grandi apprezzeranno poi il ciambellone al caffè o il ciambellone al rum, mentre i più piccoli si innamoreranno del ciambellone alla marmellata. E se cercate qualcosa di esotico, che vi aiuti ad andare lontano con la fantasia la soluzione migliore è il ciambellone al cocco, soffice e dal sapore intrigante.

Torta di carote

Le carote sono uno degli ingredienti più versatili in cucina, ottime in ricette salate, ma anche dolci. Lo dimostra la torta di carote, un morbido piacere da gustare in ogni momento della giornata in compagnia di una tazza di tè o di caffè. I più golosi apprezzeranno di qualche ingrediente ancora più goloso che trasformeranno la classica ricetta in varianti sempre più interessanti. Ne è un esempio la torta di carote e cioccolato bianco con farina di mandorle. Ed è proprio la frutta secca a garantire un dolce più ricco e complesso a livello di gusto come nella torta di carote mandorle noci e nocciole.

Non avete bisogno di arricchire la vostra ricetta ma di togliere ingredienti per questioni etiche o di salute? Nessun problema perché potete sempre optare per le proposte vegane di torta di carote e tofu o di torta di carote con zenzero, arance e latte di mandorla.

Torta paradiso

La torta paradiso è una ricetta delicata e soffice, come una nuvola. Ha origini lombarde e, secondo la leggenda, la preparazione è stata scoperta da un frate della Certosa di Pavia. Si può farcire con marmellata oppure con crema al latte come avviene nella ormai famosa torta Kinder paradiso che potete riprodurre facilmente a casa con i vostri bambini. Se amate i gusti più decisi potete sempre preparare una torta paradiso al cacao, profumata con scorza d’arancia, oppure farcirla con una golosissima crema di nocciole.

Pan di Spagna

Il pan di Spagna è una preparazione base della pasticceria. Si chiama così perché la ricetta è stata inventata a Madrid da un cuoco genovese, Giovan Battista Cabona, nel XVIII secolo. Come la torta paradiso, è caratterizzato da una consistenza morbida e spugnosa, perfetta per accogliere le farciture, e un sapore delicato. Spesso questo dolce è quindi impiegato per realizzare altre torte.

Se vi piace questa ricetta ma avete voglia di qualcosa di nuovo, senza arrivare a un dolce completamente diverso, potete provare ad arricchire il vostro impasto con ingredienti appetitosi. Provate per esempio il pan di Spagna al cioccolato o il pan di Spagna al pistacchio, due ricette semplicissime che renderanno la vostra pausa di piacere ancora più sfiziosa. Per una colazione più leggera, invece, potete sostituire alcune materie prime come il burro con prodotti di origine vegetale. Ecco che allora i più attenti alla linea apprezzeranno la variante del pan di Spagna con olio di riso.

Torta allo yogurt

Torta fredda allo yogurt

Chi non ha mai fatto in casa questa torta? Probabilmente nessuno perché la torta allo yogurt è una delle ricette dolci più facili e più gustose che ci siano. una torta versatile, da preparare fredda o al forno Per avere ogni giorno una ricetta nuova può essere sufficiente cambiare il gusto dello yogurt oppure potete divertirvi aggiungendo pezzetti di frutta come nel caso della torta allo yogurt e pesche o della torta allo yogurt greco e frutti di bosco. Più semplice di così? In realtà sì, la preparazione di questo dolce può essere ancora più interessante. Come? Sperimentando la torta allo yogurt al microonde, pronta in meno di 30 minuti, soffice e gustosa. Potrete prepararla direttamente al mattino, per colazione, e, mentre lei cuoce avrete giusto il tempo di apparecchiare la tavola e fare il caffè. Questo latticino vi ha sempre dato l’idea di qualcosa di troppo leggero e salutare? Niente paura, si può rendere la vostra pausa più golosa con la torta allo yogurt e cioccolato, magari aromatizzata con scaglie di cocco oppure amaretti.

Torta di biscotti

La torta di biscotti (o torta biscottino) è un grande classico della cucina dolce con protagonista uno degli ingredienti che ci ricorda più l’infanzia: i biscotti. protagonista uno degli ingredienti che più ci ricorda l'infanzia Tradizionalmente questi piccoli piaceri formano degli strati, ben visibili al taglio, che rendono questa semplice preparazione particolarmente scenografica. Altra particolarità, interessante soprattutto in estate: è una torta fredda, non necessità di cottura. Altrimenti potete portare in tavola una torta di biscotti con crema pasticcera, elegante e dolcissima. Per renderla ancora più interessante provate ad aggiungere delle fragole o delle scaglie di cioccolato fondente oppure aromatizzate la crema con il caffè o della scorza di agrumi. Se siete alla ricerca di qualcosa di dolcissimo, un super comfort food, preparate la torta di biscotti al cioccolato, una specie di variante del goloso salame di cioccolato con cioccolato fondente o cacao in polvere.

Torta di ricotta

Prima della cheesecake, la torta al formaggio per antonomasia, c’era la torta di ricotta. E questo morbido piacere esiste ancora oggi nella tradizione italiana. Sembra che tutto abbia avuto origine dell’Antica Grecia ma gli antichi romani, ottime forchette, hanno subito fatto propria questa ricetta che ora possiamo trovare anche in gustose varianti regionali. Lungo la costiera amalfitana, per esempio, potete assaggiare la cremosa torta ricotta e pere. Secondo la leggenda, la torta è nata nel Medioevo per colpa di un errore. A Roma, invece, è tipica la crostata di ricotta e visciole.

Se l’idea di unire questo delicato latticino con la frutta vi piace, al di là delle tradizioni regionali, potete approfittare per combinare due grandi classici e portare in tavola la torta di mele e ricotta. Una preparazione morbida e gustosa per tutta la famiglia, così come la torta di ricotta e cioccolato. Siamo sicuri che invece i più grandi apprezzeranno una variante decisamente raffinata e profumata: la torta di ricotta e limoncello, originale e facile da preparare.

Crostata

È uno dei dolci più amati di sempre, spesso richiesto anche come torta di compleanno. La crostata è un disco di pasta frolla farcito con creme, cioccolato, frutta, ecc… anche se la versione più classica in assoluto è la crostata di marmellata. Sembra che una preparazione simile fosse già diffusa a Venezia attorno all’anno 1000 ma è nel XIV secolo che la ricetta codificata è stata inserita dal cuoco Guillaume Tirel, detto Taillevent, nel Viandier, un libro di cucina.

Un’altra ricetta diventata ormai tradizionale è la crostata di frutta fresca crostata di frutta fresca con morbido strato di crema pasticcera, decorata con fragole o altri frutti a vi piacciono. Se però la classica decorazione vi ha un po’ stufato, divertitevi a creare la crostata di Mondrian usando la superficie per riprodurre i famosi scacchi colorati dell’artista olandese.

Se volete stupire i vostri ospiti con varianti eleganti la crostata meringata al limone, un classico della cucina americana, è ciò che fa per voi. Viene spesso citata anche nei film, come Million Dollar Baby. Come dopo pasto, è perfetta anche la crostata al cioccolato con frolla al caffè, semplice e aromatica, da abbinare magari a un espresso o una tazza di caffè americano.

I Video di Agrodolce: Parmigiana di cardi