Una moneta speciale celebra la pizza margherita

5 Maggio 2020

Una moneta speciale, con inserti colorati e del valore di 5 euro, che raffigura la Margherita, la pizza sicuramente più famosa al mondo. È così che la Zecca di Stato ha voluto omaggiare uno dei simboli della cultura e gastronomia italiana e partenopea. In versione fior di conio, con una tiratura di ottomila pezzi, la nuova moneta celebrativa è stata realizzata dall’artista incisore Maria Carmela Colaneri e inserita nella serie Cultura Enogastronomica Italiana – Pizza e Mozzarella della Collezione Numismatica 2020.

Sul lato di testa la moneta ritrae un Pulcinella, una Margherita colorata e lo sfondo di Napoli con il Vesuvio, con le scritte Repubblica Italiana e Campania. Sul rovescio della moneta, invece, la rappresentazione di una cornucopia, da cui fuoriescono gli ingredienti della pizza, una delle figure del bassorilievo del Corteo Bacchico, conservato nel Museo archeologico nazionale di Napoli, quindi il valore in euro, oltre alla scritta Sapori d’Italia, e all’anno di emissione.

È una bella dedica all’eccellenza della tradizione artigianale ed enogastronomica partenopea e italiana – ha commentato Alfonso Pecoraro Scanio, promotore della campagna #pizzaUnesco, per il riconoscimento della pizza come patrimonio dell’umanità, e presidente della Fondazione Univerde – ed è anche una autorevole risposta a chi offende Napoli e il Sud ricorrendo al luogo comune contro pizza e mandolino”. La nuova moneta sarà difficile da trovare in giro, ma si può trovare online sul portale della Zecca di Stato.