Un ristorante 3 stelle Michelin aggiunge manichini per sembrare meno vuoto

25 Maggio 2020

Se in tutto il mondo le regole di distanziamento sociale stanno costringendo ristoratori e locali a pensare creativamente, per garantire contemporaneamente il rispetto delle regole e il benessere e la salute di personale e clientela, c’è poi chi, a tutto questo, aggiunge anche un tocco molto personale, forte di potersi fregiare del suo estro e di 3 stelle MichelinPatrick O’Connell dell’Inn a Little Washington, unico ristorante del District of Columbia insignito del massimo riconoscimento dalla guida, ha infatti deciso di far occupare i tavoli inutilizzabili da manichini, con volti su misura e vestiti in perfetto stile anni ’40, realizzati grazie al certosino lavoro di una compagnia teatrale.

Ho sempre avuto una passione per i manichini – ha dichiarato lo chef a Departuresnon si lamentano mai di nulla e ci si diverte un sacco a vestirli”. E il cuoco, molto apprezzato per il suo eclettismo, ha deciso che non finisce qui: i camerieri, infatti, interagiranno con i pupazzi, versando loro da bere e chiedendo come abbiano passato la serata.

Sui social le reazioni all’iniziativa, prevista per la riapertura che avverrà il 29 maggio, sono le più disparate: c’è chi è attratto dall’idea, considerando che il locale, l'idea ha un po' diviso la clientela già di suo, ricorda molto nelle tappezzerie e nell’arredamento proprio un vecchio teatro, c’è chi invece si sente preso in giro. Secondo la portavoce del locale, Danielle Pagano Mcgunagle, c’è la possibilità che la scelta sia invece intesa per ciò che è. “Riteniamo che questa idea – ha spiegato – oltre a soddisfare la necessità di avere molto spazio tra gli ospiti reali, potrà suscitare qualche sorriso e fornire l’occasione di divertenti ‘set’ fotografici”. Per garantire il distanziamento e riempire i posti, l’Inn sta già provvedendo a realizzare anche un altro progetto: un tour con picnic e pranzo in giardino – la proprietà vanta un terreno di 20 acri – guidati da un orticoltore dedicato.

I Video di Agrodolce: Lasagne di pane carasau