Provate a rifare le pizze di Toy Story a casa

3 Giugno 2020

Una focaccia a forma di razzo e una pizza decorata con tanti piccoli alieni: Disney ha pubblicato due ricette vegetariane ispirate al ristorante Pizza Planet di Toy Story, facili da ricreare in casa con i bimbi, per una cena speciale che punta verso l’infinito e oltre! Per realizzare entrambe le ricette, Disney prevede la possibilità di usare un impasto già pronto, così come il suo pizza maker, ma si possono seguire ricette e cotture classiche per preparare tutto da zero. Ciò che fa la differenza, in effetti, sono le forme e i condimenti. Vediamo dunque come procedere.

Pizza Meatball di Alien Veggie

Oltre alla base pizza – pronta o meno che sia – bisogna preparare le polpette vegetariane. Servono 200 g di cavolfiore, 30 g di pesto, 2 albumi d’uovo, 100 g di piselli cotti, 50 g di fagioli cannellini cotti, 1 cucchiaino di cipolla in polvere. E per decorare le testine aliene 4-5 punte di asparagi tagliate, formaggio di capra per gli occhi, olive nere in rondelle. Per preparare le polpette preriscaldate il forno a 180° C e foderate una placca con carta da forno. Tritate il cavolfiore finemente, quindi aggiungete il pesto, il bianco d’uovo, piselli, fagioli, farina e cipolla in polvere. Formare 16 palline allungate, facendovi aiutare dai bimbi, come dei piccoli palloni da football. Quindi infornate per 20 minuti. Una volta pronte, infilate le punte di asparago su ogni polpetta e cuocete ancora per 2 minuti. Fate freddare. Infine decorare con palline di formaggio di capra e rondelle di olive. Il risultato finale dovrebbe essere una pizza a otto fette, con uno o due alieni su ogni pezzo.

Disney’s Rocket Ship Pizza

Questa ricetta utilizza il naan come base. Servono 50 g di salsa di pomodoro, 50 g di cavolfiore tagliato grossolanamente, 50 g di pomodori secchi finemente tritati, 2 peperoni rossi, uno tritato finemente, l’altro a julienne, 1 peperone giallo e 1 arancione tagliati a strisce. Per preparare la Rocket Ship Pizza procediamo a ritagliare la pasta in forma di razzo, creando prima il corpo, poi utilizzando la parte rimanente per riprodurre due ali. Farciamo il corpo del razzo con formaggio e cavolfiore, mentre decoriamo le ali con i pomodori secchi e il peperone rosso tritato. Quindi cuociamo, sempre a 180° C per 10-15 minuti. Una volta terminata la cottura della pizza, la disponiamo su un vassoio e con le strisce di peperone formiamo il carburante per il lancio del razzo.

I Video di Agrodolce: Fudge cioccolato e mandorle