Fooderapy: il delivery di pasti personalizzati

9 Giugno 2020

Quello che fa naufragare una dieta, sia che venga fatta per riacquistare la forma fisica, sia per chi soffre di una patologia, Una startup torinese tutta al femminile per rendere più facile la dietaè la complessità della preparazione dei pasti. Programmare una spesa dedicata e cucinare pietanze diverse dal resto della famiglia alla lunga diventa ingestibile: per ovviare a questo problema è nata Fooderapy. “Molti miei pazienti – spiega Etta Finocchiaro, specialista in Dietologia e Scienza dell’Alimentazione presso l’Ospedale Molinette di Torino – non riescono a seguire la dieta che prescrivo perché non hanno tempo. Mi sono sentita dire spesso: vorrei trovare già tutto pronto oppure: vorrei poter ordinare i piatti e riceverli a casa. Queste esigenze sono state lo stimolo alla creazione di Fooderapy”. Fooderapy è una start up torinese tutta al femminile che vede due specialiste della nutrizione, Etta Finocchiaro e Costanza Pira, e la CEO Beatrice Buronzo, unite per creare un delivery basato sulle esigenze del singolo cliente.

Inoltre, è presente un servizio innovativo che consiste nell’elaborazione di diete basate sullo studio del profilo genetico e del microbiota (DNA fecale). Queste sono scienze di ultima generazione che mettono in relazione le caratteristiche genetiche di un individuo con la sua alimentazione e il suo metabolismo. In Fooderapy Nel giro di 48 ore i menu personalizzati arrivano in tutta Italiatutto questo si traduce in una serie di menu studiati da medici specializzati insieme allo chef Simone Zecchin. Grazie a questa commistione sono nati piatti gustosi ma sani che soddisfano il gusto ma anche la salute. Cous cous con gamberi, lasagne al pesto di noci con totani, polpette di pollo al sugo sono solo alcune delle proposte che si possono ordinare sul sito e che, nel giro di 48 ore, sono consegnate in tutta Italia.

Il cliente accede alla piattaforma online e crea il proprio profilo, inserendo tra i diversi dati i suoi gusti, le possibili intolleranze e allergie, le eventuali patologie, le abitudini alimentari, lo stile di vita e gli obiettivi che vuole raggiungere. Gli specialisti analizzano le risposte e suggeriscono i menu più adatti alle singole esigenze.

L’utente – continua Costanza Pira – potrà seguire i nostri consigli e scegliere a seconda delle sue problematiche i piatti che più gli piacciono. Una volta pronti, i piatti vengono confezionati in una speciale atmosfera protettiva, che mantiene inalterate, se tenuti in frigorifero, le proprietà organolettiche e nutrizionali per una decina di giorni”. Oltre che ai privati, Fooderapy si propone alle aziende come fornitore alternativo alle mense grazie a una piattaforma dedicata per il welfare aziendale.

I Video di Agrodolce: Crostata di frutta