Dolci a base di avocado: 10 ricette da non perdere

16 Giugno 2020

Superfood rinomato non solo per le sue proprietà nutrizionali ma anche per i numerosi usi in cucina, l’avocado è il protagonista dei piatti più in voga di questi ultimi anni: cremoso e versatile, l'avocado si presta anche alle ricette dolci dall’avocado toast, alle insalate a base di gamberetti fino agli apprezzati abbinamenti con uova e salmone. All’appello non mancano i dessert dove l’avocado gioca un ruolo fondamentale, ora come sostituto del burro, ora per farcire torta o crostate, o ancora per preparare frosting per muffin e cupcake. La consistenza cremosa dell’avocado e il suo gusto tendenzialmente neutro lo rendono uno degli ingredienti più versatili e facilmente abbinabili. Se non sapete da dove iniziare, prendete ispirazione da queste 10 ricette di dolci a base di avocado: non ve ne pentirete.

  1. Mousse di avocado al cioccolato. Un dessert facilissimo da preparare da servire ogni volta che avrete voglia di improvvisare un dolce pur non avendo gli ingredienti necessari. In questo caso vi serviranno solo degli avocado belli maturi, del cacao in polvere e del cioccolato di qualità. Aggiungete dello zucchero di canna grezzo a seconda del grado di dolcezza che volete conferire alla vostra mousse e servite con della frutta fresca.
  2. Truffles di avocado e cioccolato. La consistenza cremosa e compatta dell’avocado lo rende un’alternativa perfetta ai classici ingredienti che si utilizzano di solito nei dessert. Per realizzare questi truffles basterà sostituire la crema di avocado alla panna e aggiungere il cioccolato: otterrete un dolce delizioso adatto a tutti, compresi vegani e intolleranti al lattosio.
  3. Gelato al gusto di avocado. Un gelato diverso dal solito e dal sapore particolare che potrete arricchire con gocce di cioccolato, granella di frutta secca o pezzetti di frutta fresca di stagione. Scegliete degli avocado abbastanza maturi e frullateli insieme a latte, zucchero, farina di carrube, amido di mais e succo di limone.
  4. Biscotti con avocado e cioccolato fondente. Nella ricetta di questi biscotti l’avocado è utilizzato al posto del burro ottenendo un risultato molto più leggero e salutare. Iniziate preriscaldando il forno a 170 °C. Frullate la polpa di due avocado belli maturi insieme a una bustina di vanillina, al succo di un limone, 70 ml di olio di semi e 80 g di zucchero fino a che non avrete una crema dalla consistenza liscia e omogenea. In una ciotola a parte versate 360 g di farina, una bustina di lievito per dolci e un pizzico di sale: mescolate con un cucchiaio di legno e aggiungete la crema di avocado versando poco alla volta anche 80 ml di acqua tiepida. Completate con le gocce di cioccolato e continuate a impastare fino a quando non avrete ottenuto un panetto bello compatto. Formate delle palline aiutandovi con il dorso di un cucchiaio e posizionatele ben distanziate su una teglia coperta con carta forno. Cuocete per circa 20 minuti fino a che non risulteranno dorati.
  5. Torta con avocado e cioccolato. Ecco una torta che non avrà nulla da invidiare alla morbidezza di un classico ciambellone o di un soffice pan di Spagna. Utilizzate circa 100 g di polpa di avocado, schiacciatela con una forchetta insieme a 50 g di yogurt magro e a un bicchiere di latte. A parte, setacciate 150 g di farina con mezzo cucchiaino di bicarbonato e 50 g di cacao amaro. Unite la crema di avocado, 150 g di zucchero e 100 g di cioccolato fondente grattugiato grossolanamente. Versate l’impasto in una tortiera con il fondo imburrato e infarinato e cuocete in forno caldo a 180 °C per circa 40 minuti.
  6. Crema di avocado agli agrumi. Il sapore neutro dell’avocado lo rende un ingrediente perfetto per molteplici abbinamenti, anche quelli più audaci. In questo caso, provate ad unire le note agrumate di un’arancia con dello zenzero grattugiato. Frullate insieme a 150 gr. di polpa di avocado e aggiungete 50 g di zucchero di canna. Servite la vostra crema ben fredda.
  7. Cheesecake all’avocado. Un dessert dal gusto esotico e dal colore stravagante che stupirà piacevolmente i vostri ospiti. Iniziate frullando 25 g di biscotti secchi (tipo Digestive’s) insieme a 50 ml di olio di semi in modo da ottenere un composto compatto. Distribuitelo sul fondo di una tortiera a cerniera creando uno strato uniforme con bordi piuttosto alti. Lasciate riposare in frigorifero così che si solidifichi. Intanto, sciogliete 3 cucchiai di amido di mais all’interno di 200 ml di panna fresca e frullate insieme a 300 g di polpa di avocado. Una volta che gli ingredienti si saranno ben amalgamati unite anche 200 g di mascarpone, 100 g di formaggio spalmabile e 80 g di zucchero a velo. Lavorate il tutto fino a ottenere un composto liscio e senza grumi. Tirate fuori dal frigo la base dalla cheesecake, versate la crema a base di avocado, livellate la superficie con una spatola e fate raffreddate in frigorifero per circa 3 ore prima di servire.
  8. Muffin all’avocado. Se cercate dei muffin particolarmente morbidi questi rappresentano la scelta giusta. La polpa dell’avocado – in sostituzione del burro – dovrà essere frullata fino a ottenere una crema bella liscia. A questa dovrete aggiungere 250 g di farina, 50 g di cacao amaro, 80 g di zucchero di canna e un pizzico di bicarbonato. Mescolate con cura versando mezzo bicchiere di latte in modo da rendere l’impasto liquido al punto giusto. A parte, montate a neve ben un albume ed unitelo al resto degli ingredienti. Riempite i pirottini fino a 3/4 dell’altezza e infornate in forno già caldo a 180 °C per circa 15/20 minuti. Nel frattempo, frullate la polpa di un secondo avocado al quale aggiungerete 100 g di gocce di cioccolato fondente. Una volta che i vostri muffin saranno cotti, lasciateli raffreddare e ricoprite la superficie con il frosting all’avocado.
  9. Brownies all’avocado. Uno dei dolci americani più golosi che ci sono: ai brownies è praticamente impossibile resistere. Questa versione con l’avocado al posto del burro è altrettanto allettante e rappresenta un’ottima alternativa alla ricetta tradizionale. Per prima cosa preriscaldate il forno a 180 °C. Intanto, sbucciate e schiacciate la polpa di un avocado con l’aiuto di una forchetta. Mescolatela insieme ad un uovo, 200 g di zucchero di canna, 50 g di farina, 50 g di cacao amaro in polvere e un cucchiaino di lievito per dolci fino a ottenere una consistenza cremosa e omogenea. Per ultimo, aggiungete 100 g di cioccolato fondente tagliato a pezzetti. Versate il composto in una teglia rettangolare rivestita con carta forno livellando bene la superficie. Infornate per 15 minuti, lasciate raffreddare e tagliate i vostri brownies.
  10. Plum-cake avocado, ricotta e mandorle. Un dolce perfetto per la colazione o una sana merenda preparato con ingredienti semplici e genuini. Per iniziare mescolate in una ciotola con l’aiuto di una frusta 2 uova con 100 g di zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete gli altri ingredienti liquidi – 250 g di polpa di avocado, 150 g di ricotta, 4 cucchiai di latte e 25 g di miele – e continuate a lavorare l’impasto. In un’altra ciotola unite 250 g di farina setacciata, mezza bustina di lievito per dolci, un pizzico di cannella e mezzo cucchiaino di bicarbonato. Versate il composto liquido agli ingredienti secchi ed amalgamate con cura fino a raggiungere una consistenza priva di grumi. Versate l’impasto in uno stampo da plum-cake e ricoprite la superficie con lamelle di mandorle. Infornate in forno giù caldo a 180 °C e lasciate cuocere per circa 40 minuti.

I Video di Agrodolce: Tagliolini con baccalà