Airbnb lancia Cooking Online Experiences e Cristina Bowerman fa le prime lezioni

10 Luglio 2020

In principio erano le case. Poi Airbnb ha puntato sulle esperienze, vera anima del viaggio. Ora che è tutto un po’ più difficile e limitato, il nuovo terreno di conquista è la rete. dopo le esperienze, airbnb lancia le lezioni di cucina online Per questo la piattaforma ha lanciato le Cooking Online Experiences, debuttando con un nome bomba: quello di Cristina Bowerman. Durante il lockdown ci siamo tutti cimentati con il pane fatto in casa, con ricette più articolate, pasta fresca e ripiena, pizza e sartù di riso. Può essere che tutto questo cucinare abbia scatenato in qualcuno la voglia di andare oltre, di fare qualcosa di più. Visto che i corsi di cucina dal vivo suscitano ancora qualche perplessità, perché non rifugiarsi nelle piattaforme di videochat per affinare la tecnica con i grandi chef? A questa domanda ora Airbnb offre una risposta.

Le Cooking Online Experiencess sono lezioni virtuali di cucina tenute da alcuni dei più importanti chef stellati e guru gastronomici a livello internazionale. I nomi fanno già sognare: ci saranno Soo Ahn del ristorante Band of Bohemia di Chicago, Marc Favier del Marcore di Parigi, Alberto Landgraf del ristorante Oteque (Rio de Janeiro, Brasile), Iván Muñoz, del ristorante El Chiròn (Madrid, Spagna), Pascal Aussignac del ristorante Club Gascon (Londra, Regno Unito), Joachim Koerper del ristorante Eleven (Lisbona, Portogallo), Malcolm Lee del ristorante Candlenut (Singapore), Jun Lee del ristorante Soigné (Seoul, Corea del Sud).

Per l’Italia sono stati selezionati: Giuseppe Ianotti, del ristorante Krèsios (Telese Terme, Benevento), Paolo Gramaglia, del ristorante President (Pompei), Nicola Dinato, del ristorante Feva (Venezia), Davide Pezzuto, del ristorante D.One (Montepagano, Teramo), Andrea Ribaldone, del ristorante Osteria dell’Alborina (La Morra, Cuneo), Gaetano Trovato, del ristorante Arnolfo (Siena).

Cristina Bowerman, chef di Glass Hostaria di Roma, svelerà ai guest i segreti dell’alta cucina e della tradizione culinaria romana. Tra verdure di stagione, pesce e frutti di mare, l’esperienza prenderà forma seguendo i tratti distintivi della mano della chef. “Mi sono formata in giro per il mondo e penso che viaggiare sia importante per scoprire, imparare e arricchirsi attraverso nuove esperienze. Ho deciso di diventare Host di un’Esperienza Online Airbnb perché penso che sia importante dare a tutti – a prescindere dal fatto che possano viaggiare o meno – l’opportunità di incontrare altre culture attraverso questo viaggio culinario virtuale che moltiplica le opportunità di scoprire qualcosa di nuovo. Le Esperienze Online Airbnb sono come il cibo che preparo: fanno dialogare tra loro tradizione e innovazione”, ha spiegato Cristina Bowerman. Non resta che scegliere il proprio nume tutelare culinario e provare, rimanendo a casa, a cucinare come uno chef.

I Video di Agrodolce: Crema frangipane