L’ultima invenzione USA: il pizza burger di Shake Shack

31 Agosto 2020

Cosa succede quando la voglia di pizza incontra quella di hamburger? Dalle menti di Shake Shack, catena di ristoranti fast food americana, e quelle che lavorano nella pizzeria di New York City Mama’s TOO! è nato il pizza burger. Si tratta di un panino fatto con due fette di focaccia e una polpetta di carne nel mezzo. Questo ibrido gastronomico è disponibile in versione double cheeseburger creato con alcuni dei più famosi cavalli di battaglia della cucina italiana: stracciatella, salsa alla ‘nduja, rucola e aglio croccante.

A tenere tutto insieme ci sono due fette di focaccia, un grande classico del menu di Mama’s TOO! Ma non fatevi venire l’acquolina in bocca immaginando quella barese con i pomodori o la soffice ligure. l'impasto della focaccia contiene parmigiano e rosmarino Queste due fette contenitive sono impastate con parmigiano, mozzarella e rosmarino. Insomma, più che una focaccia, qui la pizza ha sposato la causa dell’hamburger. Secondo Mark Roasti, direttore culinario di Shake Shack, l’obiettivo è raggiungere il perfetto equilibrio tra burger e pizza: “Vogliamo creare qualcosa di davvero divertente e che metta in evidenza il meglio dei due mondi“, ha aggiunto. Time Out l’ha definito un panino gourmet.

Shake Shack non è nuovo a questi crossover alimentari. In passato, in collaborazione di Harry’s Pizzeria a Miami, ha creato un hot dog ispirato a una torta. Con la Pizzeria Vetri di Washington D.C. e Philadelphia ha creato un sandwich di pollo alla parmigiana. Ora va all’assalto dei suoi ammiratori nell’Upper West Side, grazie alla collaborazione con Mama’s TOO! e questa nuova idea.

Shake Shack and Mama’s TOO! vendono questo panino a 10,49 dollari presso il punto vendita di Shake Shack al Madison Square Park. Per impossessarsi del diabolico ibrido, bisogna ordinarlo dall’app di Shake Shack o dal sito internet dell’azienda, per poi ritirarlo. Ma attenzione, si tratta di un’edizione limitata.

I Video di Agrodolce: Pasta frolla