Se vuoi imparare a cucinare coreano, puoi farlo online

14 Settembre 2020

Mangiare coreano a Roma non è così semplice ma dal 21 settembre si può fare direttamente a casa. Come?
L’Istituto di Cultura Coreana organizza quest’anno dei corsi di cucina coreana online per conoscere tutte le sfaccettature della cultura del paese asiatico. Nella sede dell’Istituto di via Nomentana si possono acquistare gli ingredienti freschi per i piatti che saranno preparati durante le 10 lezioni del corso, come il kimchi o gli gnocchetti di riso.

L’Istituto Culturale Coreano – dice il Direttore Choong Suk Ohè un luogo per presentare al pubblico italiano la Cultura Coreana, ma fino a questa emergenza sanitaria eravamo più concentrati sullo sviluppo di eventi live, a Roma, nel nostro Istituto oppure attraverso la Korea Week itinerante in tutta Italia. In questi mesi abbiamo invece sviluppano tutta una serie di corsi ed eventi di altissima qualità che potessero essere fruiti online e che permettessero a tutti, in tutta Italia e in qualsiasi momento, di conoscere e approfondire la nostra Cultura”.

Oltre alle 10 video lezioni in diretta su Zoom e poi caricate sul canale YouTube dell’Istituto, saranno disponibili degli approfondimenti sui piatti e sugli ingredienti più rappresentativi di questa cucina così variegata, attraverso 30 personaggi della cultura coreana: dai cibi fermentati come il kimchi ai nengmyeon, gli spaghetti freddi coreani, dal brodo di gomtang al samkyeopsal, la pancetta di maiale al barbecue. Imparerete a preparare i jangajji, sottaceti di topinambur o di prugna, tipici della cucina casalinga, ma anche gli spaghetti di patate dolci, un piatto della cucina della corte reale coreana. Siete pronti a viaggiare nella cucina coreana da casa vostra?

I Video di Agrodolce: Parmigiana di cardi