Home Cibo La Città della Pizza a Roma rimandato al 2021

La Città della Pizza a Roma rimandato al 2021

di Marta Manzo

La Città della Pizza 2020, evento romano dedicato ai pizzaioli di tutta Italia, è stato rimandato al 2021 a causa delle nuove restrizioni del Dpcm.

Evento rimandato: la quarta edizione della manifestazione La Città della Pizza, prevista nello spazio eventi Ragusa Off a Roma dal 23 al 25 ottobre 2020 non si terrà. Rinviata a – si spera – tempi migliori e cioè ad aprile 2021. Una decisione sofferta presa alla luce delle nuove normative del decreto ministeriale che ha stabilito un unico lasciapassare per le “manifestazioni pubbliche in forma statica“. Niente giro tra gli stand, dunque, tantomeno possibilità di muoversi assaggiando le tante creazioni dei pizzaioli.

A malincuore ci vediamo costretti – ha commentato Emiliano De Venuti, ideatore del format La Città della Pizza e CEO di Vinòforum – per evidenti motivi a dover rimandare l’evento. Ci dispiace per i tanti nostri affezionati e ringraziamo comunque partner e pizzaioli coinvolti, i quali avevano risposto con grande entusiasmo al nostro invito. Ci impegniamo fin da subito per poter offrire una grande edizione de La Città della Pizza 2021, ovviamente augurandoci innanzitutto che questo momento difficile diventi al più presto, per tutti, solo un lontano ricordo”.