Korea Week 2020: la cultura coreana completamente online

20 Ottobre 2020

La pandemia in corso non ferma la diffusione della cultura coreana che, per la prima volta, passa dal reale al digitale. Dal 25 al 31 ottobre, infatti, la full immersion della Korea Week si svolgerà del tutto online, per sette giorni di eventi gratuiti che saranno diffusi in live streaming: mostre, media art, film, ci sarà anche uno show dedicato alla musica popolare K-pop. E largo spazio sarà dedicato alla cucina.

Protagonisti di questa edizione sono infatti cuochi del web e della tv: tra gli altri ci saranno Benedetta Parodi, Damiano Carrara, Chiara Maci, Michela Coppa e Sonia Peronaci, che  si cimenteranno nelle più tipiche ricette coreane come il bibimbap, il riso misto coreano, il bulgoghi, gli straccetti di manzo in salsa di soia, l’haemul pajeon, frittella con frutti di mare e cipollotti, il kimbap , roll di riso coreano, il bossam, maiale bollito con kimchi, e il songpyeon, il dolcetto di riso. Tra gli ospiti ci sarà anche Fabrizio Ferrari, già chef stellato de Al Porticciolo 84, tra i più famosi partecipanti del programma tv Hansik Daechup – Korean Food Battle, ora docente alla Sejong University a Seoul.

L’apertura, domenica 25 alle 21, è con il K-pop party sul canale YouTube dell’Istituto Culturale Coreano. Per proseguire poi nei giorni successivi con l’inaugurazione delle mostre e 3 appuntamenti con i film in streaming. Per chiudere venerdì 30 ottobre e sabato 31 ottobre alle 19 con la performance visual Harmony of Light della Sdg Crew, registrata appositamente per l’Italia.

I Video di Agrodolce: Fantasmini di zucca