Stelle cadenti: il Metamorfosi di Roma chiude

27 Novembre 2020

Doveva essere una chiusura temporanea fino a settembre, ma quella del Metamorfosi di Roy Caceres pare ormai una condizione destinata a perdurare. Lo chef colombiano, che aveva messo in standby il locale stellato dei Parioli, non ne ha annunciato l’eventuale riapertura. Anzi, sul suo profilo Facebook, ha approfittato della sua sospensione dalla nuova guida Michelin 2021 per ufficializzare la posizione.

“Oggi – scrive in un post – dopo 12 anni, non sono uno chef stellato perché il Metamorfosi non riaprirà e si è chiusa per me una decade che lascia tanti ricordi”. Caceres, che in attesa della ripartenza aveva aperto nel giugno scorso a Prati Carnal Morso Sabroso, locale dalla filosofia pop con ingredienti italiani e ricette latino-americane, si dice amareggiato, ma pronto a lanciarsi in una nuova avventura appena ci sarà occasione. “Non posso nascondere che fa male ma la vita è così – conclude – un giorno dà un giorno toglie, ma ciò non significa che non vale sempre la pena continuare a sognare. Non mi fermo, questo è certo, e sono sicuro si presenterà l’occasione giusta per ripartire con un progetto nuovo e tornare a volare piu in alto!”

I Video di Agrodolce: Bowie, il nuovo delivery di Cristina Bowerman