Prosciutto San Daniele aiuta i ristoratori italiani

12 Dicembre 2020

Se c’è un lato positivo di quest’assurda situazione in cui siamo finiti tutti, e che può essere sintetizzata con la parola Coronavirus, è la conferma di quanto potente – e bella – possa essere la solidarietà. Da quando è scoppiata l’emergenza sanitaria, che si è tradotta in un’emergenza anche economica, c’è stato un susseguirsi di iniziative messe in campo dai più disparati soggetti e accomunate dallo stesso obiettivo: aiutare chi si trova in maggiore difficoltà. Fra le più recenti, quella lanciata da Prosciutto San Daniele a favore dei ristoratori italiani.

Aria di San Daniele @Home, nuovo food delivery

Aria di Festa è un’ormai tradizionale manifestazione – il debutto risale al 1985 – che si svolge a San Daniele Del Friuli ed è interamente dedicata al San Daniele Dop. Nel 2017 ha preso il via una versione itinerante, un tour enogastronomico basato sul seguente principio “se le persone non possono recarsi a San Daniele, che sia San Daniele ad andare dalle persone”. Tra le tappe, le più grandi città italiane ma anche molte fra le più caratteristiche. Per ovvi motivi l’edizione 2020, la quarta, sembrava ormai definitivamente saltata. Ma il Consorzio del Prosciutto di San Daniele ha trovato una sorta di nobile escamotage: un nuovo servizio di food delivery ribattezzato Aria di San Daniele @Home. Nobile perché mira anche a supportare il settore Horeca, pesantemente colpito dalle restrizioni finalizzate ad arginare i contagi da Covid-19. Ma si tratta anche di un’iniziativa interessante per i nostalgici dell’aperitivo e gli amanti dei prodotti made in Italy.

Come funziona

Il Consorzio ha creato un sodalizio con alcuni locali appartenenti al mondo della ristorazione e dislocati in 7 città: Milano, Roma, Firenze, Verona, Bari, Lecce e Catania. Chi ha voglia di regalarsi un happy hour deve semplicemente collegarsi al sito, selezionare una delle suddette località, scegliere una delle box disponibili e procedere con l’ordine. Oltre alla formula del delivery, è disponibile quella del take away, in ogni caso bisogna specificare il giorno e l’orario in cui si desidera avere i prodotti.

Il contenuto delle box

In  tutte le box si trovano il Prosciutto di San Daniele in vaschette monouso (per conservarne al meglio l’aroma) e prodotti da forno per accompagnarlo, ma anche piatti tipici e piatti gourmet: la composizione varia in base al locale, non mancano vini e birre artigianali. L’Osteria Faleria a Roma, per esempio, propone 100 grammi di prosciutto di San Daniele affettato; focaccia a lievitazione naturale aromatizzata al miele di castagno; guazzetto di bufala dop; pomodorini confit e basilico fritto; “Cioccolatino” di Canestrato di Moliterno IGP con polentina croccante, crema e funghi carboncelli; spumante Reguta Cuvee Blanche Extra Dry (0,75 l). La box de La Mafaldineria, a Catania,  contiene 100 grammi di prosciutto affettato; mafalda con semi di sesamo realizzata a mano; formaggi siciliani; ortaggi sott’olio; 2 birre artigianali Birrificio Geco a scelta tra: Pecora nera, Marvin, Ambra, Milla (33cl). Ciascuna box costa 18 euro, cifra che sarà destinata allo stesso locale che l’ha preparata.