Home Chef Aperti per Natale: l’e-shop di Ciccio Sultano

Aperti per Natale: l’e-shop di Ciccio Sultano

di Marta Manzo

Ciccio Sultano, chef a due stelle Michelin del Duomo a Ragusa, non si ferma con il suo e-shop dove comprare kit per la pasta e panettoni.

Due stelle Michelin, da 20 anni alla guida del Duomo Ristorante di Ragusa, Ciccio Sultano ha chiuso i battenti del locale fino al 28 febbraio 2021. Questo non significa, però, che non si possa portare a casa parte della sua cucina. E, soprattutto, c’è ancora tempo in vista del Natale per fare qualche ultimo regalo, pescando tra i prodotti del suo shop online.

Tra le possibilità che lo chef ha previsto sul sito, infatti, ci sono per esempio i 3 kit per fare la pasta, con gli ingredienti minimi pensati per 4 persone. C’è il kit per la pasta Turiddu, riedizione della ricetta di Luigi Carnacina, con dentro spaghetti, 2 bottiglie di salsa Turiddu, un vasetto di muddica atturrata,  un vasetto di peperoncino secco, 1 bottiglia 100 ml d’olio evo Sicilia IGP di Sallemi; c’è quello Buzzonaglia, con la salsa omonima di tonno rosso realizzata in collaborazione con Testa Conserve, quindi spaghettoni di grani antichi siciliani, olio evo, mollica atturrata, peperoncino rosso. E c’è il kit per la pasta Taratatà, con salsa di alici Testa Conserve, mandorla siciliana, succo e buccia di agrumi.

Prodotti dal mare, dal forno, dalla campagna, un altro regalo perfetto è quello che mette insieme tutti gli ingredienti per fare il pane e la pizza in casa. Come suggerisce lo stesso chef sul sito, basta mettere insieme “un kg di farina bio per pizza Molini del Ponte, 80 grammi di crusca, un litro acqua, 4 grammi di lievito, 40 grammi olio extravergine tonda iblea in purezza del Frantoio Sallemi, 40 grammi di miele, 12 grammi di sale“. Tutti ingredienti che si trovano spulciando tra le categorie dello shop.

Parlando ancora di Natale non può mancare una menzione speciale per il panettone tradizionale, con ricetta appena rivisitata, disponibile in edizione limitata: Sicilia prevede una farcitura con agrumi canditi, uvetta sultanina, mandorle siciliane, buccia fresca di limone e arancia, vaniglia. Il consiglio? Servirlo tiepido dopo averlo lasciato per un’oretta vicino a una fonte di calore. Insieme a lui l’edizione speciale al cioccolato fondente e al latte, bucce di arancia, ricoperto di una friabilissima crosta di mandorle, cacao e nocciole. Se siete in dubbio, in ogni caso c’è il pensiero perfetto per voi: un buono regalo – da 70, 100, 200 euro – da inviare direttamente al destinatario, per lasciargli la possibilità di scegliere tra i tanti sapori della cucina di Ciccio Sultano.