Vuoi mangiare anche tu i macaron come Baby Yoda?

30 Dicembre 2020

Potenza del brand Star Wars e dell’ultima serie televisiva Disney+: dopo i cocktail ispirati a Baby Yoda, i macarons di Baby Yoda visti in una delle puntate della seconda stagione di The Mandalorian, sono realtà. Si chiamano Nevarro Nummies e sono i dolci per cui Il Bambino (Baby Yoda) va pazzo al punto di sottrarli ad un compagno di classe sfruttando al meglio la Forza di cui dispone. Nevarro è per l’appunto il nome della scuola dove l’episodio è ambientato. L’idea di realizzare questo prodotto è venuta a Williams Sonoma, azienda quotata in Borsa che opera nel segmento food. La società ha sottoscritto un accordo con la Lucasfilm e Disney per poter vendere i Macarons ufficiali.

I dolci sono descritti così sulla confezione: “Ispirati da un dolce momento in cui un giovane studente del Nevarro litigava per non condividere le sue delizie con il Bambino, gli artigiani del XXI secolo in California hanno creato questi eterei Macarons alla mandorla in stile francese catturando l’essenza di questa scena con i Nevarro Nummies. Per un autentico sapore galattico, ogni squisita delizia è abilmente pipettata a mano con un ricco, cremoso ripieno di vaniglia”. A questo si aggiunge un tocco di colorante per ottenere il colore desiderato: un tenue azzurro bebè.

Il prodotto è venduto in confezione da 12 al costo di circa 50 dollari: ogni singolo macaron costa quindi poco più di 4 dollari. Un prezzo degno delle migliori pasticcerie. D’altro canto Star Wars è tra i marchi più apprezzati dai consumatori e il lunghissimo elenco di prodotti realizzati per il merchandising lo sta a dimostrare. Unico neo: a oggi i Nevarro Nummies non possono essere acquistati in Italia. Williams Sonoma, a fronte dell’emergenza Covid, non è in grado di assicurare le spedizioni per l’Europa. Il desiderio di provare i macarons di Baby Yoda resta quindi a oggi un sogno proibito.

I Video di Agrodolce: Cappone di Montoro