Vino, 5 idee per comprare online

7 Gennaio 2021

Non si ferma il trend degli acquisti online di vino. Se le enoteche sotto casa restano la prima scelta di chi vuole comprare di persona, sempre più italiani hanno deciso in questi mesi, date le chiusure dei negozi nelle diverse regioni, di comprare online e farsi recapitare il vino a casa. E non solo dai player più grandi e conosciuti come Tannico, Vino.com (già Vino75), Enowinery, Callmewine, Doyouwine e Bernabei, enoteca ed e-commerce tra i principali in Italia. Alcuni produttori hanno infatti avviato la vendita diretta delle proprie bottiglie sui loro siti e se siete appassionati di specifici vitigni, è meglio ordinare dalle enoteche locali ben fornite che hanno l’e-commerce, così da assicurarvi etichette introvabili. Abbiamo selezionato alcune chicche interessanti in rete, anche con l’aiuto di Roberto Anesi, sommelier Ais, Migliore Sommelier d’Italia- Premio Trentodoc nel 2017 e proprietario del ristorante El Pael a Canazei.

  1. Per chi ama i vini francesi: 1855. Molto specializzato sui vini francesi e in particolare sul Bourdeaux: “Come una camicia bianca per un uomo o il classico abitino nero per una donna, il Bourdeaux è la storia e l’eleganza del mondo del vino e nel sito si trovano diverse annate e produzioni di nicchia”, dice Anesi. Ideale per un regalo importante.
  2. Per chi cerca le annate perfette: Grandibottiglie. “Ha collezioni di annate e quindi per esempio se avete un amico nato in un certo anno, potete procurargli il vino dell’anno della sua nascita. Una bella idea per i regali di compleanno” suggerisce Anesi. Sul sito oltre alle offerte per le feste si trovano anche curiosità, come la possibilità di realizzare etichette personalizzate e così dedicare il regalo in modo ancora più mirato.
  3. Per chi regala il vintage d’autore: Vinidivini. “Il vino non invecchia, matura”. Così nel sito dell’Enoteca Al Ponte, Luca Castelletti presenta la sua collezione di bottiglie vintage: non solo vino ma anche brandy, whisky e porto. Un nome, quello di questo tempio del buon bere nella provincia di Bergamo, che ha fatto la storia dell’enologia italiana. “Online l’enoteca ha una selezione esclusiva di bottiglie, ma alla prima occasione cercate di andarci di persona” consiglia Anesi.
  4. Per chi vuole scoprire nuove etichette: Il Garage del Vino. Una bella enoteca online indipendente e molto fornita.  Basata in Umbria e frequentata dagli appassionati di vino e distillati, propone anche una selezione di champagne, e di bottiglie di grandi formati, per chi vuole acquistare o regalare una magnum. Veloci nella consegna. 
  5. Per chi il delivery lo vuole alla temperatura perfetta: Winelivery. All’inizio era solo una startup. Dopo 4 anni la app Winelivery è diventata una realtà presente in oltre 40 città in Italia. Dal proprio cellulare, si può scegliere tra centinaia di etichette e il vino ma anche il cocktail e il superalcolico vengono consegnati in 30 minuti alla temperatura ideale. “Un buon servizio per chi vuole ordinare qualcosa di pronta beva, che arriva rapidamente a casa ed è già pronto ad essere servito” conclude Anesi.
I Video di Agrodolce: Insalata radicchio e gorgonzola