Dolci senza glutine: 5 idee per addolcire l’inverno

20 Gennaio 2021

Ricorrere a prodotti dolciari già pronti, o peggio ancora, rinunciare a preparare dolci senza glutine per la presunta difficoltà di lavorare impasti e scegliere le farine più adatte, saranno solo delle lontane abitudini. la soluzione si trova con farine alternative come farro, castagne e riso Per i celiaci o gli intolleranti al glutine il campo dei dolci rappresenta da sempre un tasto dolente: la buona notizia però è che le alternative alle farine con glutine sono davvero tante e non per forza devono coincidere con dei preparati ad hoc. La soluzione di trova facilmente in farine alternative – ma pur sempre naturali – come quella di grano saraceno, di riso o di castagne: tutte varianti che ben si prestano ad essere aggiunte nell’impasto di una torta lievitata, di crostate o biscotti. E quando, con l’arrivo dei primi freddi, irrompe il desiderio di scaldarsi con una bella fetta di ciambellone o di plumcake, la risposta la troverete in ricette semplici e riuscite che non avranno niente da invidiare alle preparazioni tradizionali. Ecco 5 dolci senza glutine da cui prendere spunto per rendere il vostro inverno meno grigio e noioso.

  1. Torta con farina di grano saraceno e confettura. Un dolce dalla consistenza rustica e grossolana che si accompagna alla perfezione con una tazza fumante di cioccolata o di tè. La farina di grano saraceno dona a questa torta un piacevole carattere rustico che viene addolcito delicatamente dalla confettura di ribes rossi con cui viene farcita. Per un tocco di gusto, accompagnatela con della panna montata o del cioccolato fuso.
  2. Mini plumcake con farina d’avena. Utilizzata principalmente nella preparazione di porridge e pancake, la farina di avena è un’ottima alternativa a quella tradizionale nella realizzazione di impasti di torte lievitate e plumcake. Se volete ottenere un risultato più fragrante potete utilizzare i fiocchi tritati grossolanamente. Per rendere il vostro plumcake perfetto per la colazione non dimenticatevi di aggiungere all’impasto della frutta fresca o della marmellata.
  3. Biscotti con farina di riso senza glutine. Leggeri e delicati, questi biscotti si distinguono per il giusto equilibrio tra fragranza e morbidezza. Unico aspetto a cui dovrete prestare attenzione durante la preparazione è assicurarvi che l’impasto rimanga piuttosto solido e compatto: il consiglio, quindi, è quello di lasciare riposare in frigorifero per almeno un’ora prima di formare i biscotti e infornarli. Una volta pronti, concedeteveli alla fine di un pasto o per una merenda golosa senza troppi sensi di colpa.
  4. Budino di tapioca con mandorle e caramello. Se avete voglia di un dolce fresco e al cucchiaio questa è la ricetta giusta da provare. La farina di tapioca, naturalmente priva di glutine, svolge un’importante funzione addensante ideale nella preparazione dei budini. L’aggiunta del caramello conferirà un piacevole sentore di dolcezza e le mandorle a completamente un immancabile nota croccante.
  5. Crepês al grano saraceno. Soprattutto durante la stagione invernale la colazione deve essere decisamente ricca e sostanziosa per ottenere la giusta dose di energia. Queste crêpes al grano saraceno faranno al caso vostro: seguite il procedimento classico a base di latte e uova e mescolate molto bene unendo poco alla volta la farina setacciata. Una volta che avrete eliminato tutti i grumi, versate un cucchiaio di pastella sul fondo di una padella antiaderente e lasciate cuocere per pochissimi minuti. Gli abbinamenti tra cui potrete sbizzarrirvi sono numerosi: cioccolato, marmellata, frutta secca o yogurt, pur di iniziare la giornata nel migliore dei modi.