Home Chef Amor, la prima web serie social dedicata ai ristoranti (ai tempi del Covid)

Amor, la prima web serie social dedicata ai ristoranti (ai tempi del Covid)

di Salvatore Cosenza

Amor è la prima social web serie dedicata ai ristoranti ai tempi del Covid: sul profilo di Alfredo alla Scrofa ogni giorno ci saranno i nuovi video.

In questo inizio di 2021 caratterizzato ancora da tante incertezze, lo storico ristorante capitolino Alfredo alla Scrofa, non rinuncia alle annuali celebrazioni legate al piatto simbolo del locale. una web serie che tocca i locali storici della ristorazione romana Anzi, il National Fettuccine Alfredo Day quest’anno si prolungherà per un’intera settimana, con un evento digitale dal 1 al 7 febbraio. Amor, è il titolo della web serie, ideata da un gruppo di studenti dell’Istituto Europeo di Design, che racconterà un tour gastronomico in sette ristoranti di Roma. Il tutto è realizzato in collaborazione con il brand Rome is More, famoso per aver tradotto celebri espressioni romanesche in inglese, con risultati esilaranti. Una videostory al giorno, pubblicata sulla pagina Facebook e il profilo Instagram di Alfredo alla Scrofa, vedrà protagonisti sette chef alle prese con i loro cavalli di battaglia. Questo il programma delle puntate. 

  1. Il 1 febbraio il protagonista è stato Claudio Gargioli di Armando al Pantheon, con la Faraona ai funghi porcini secchi, birra nera e pinoli: antica ricetta di Apicio, realizzata in una versione moderna. 
  2. Il 2 febbraio, si andrà Al Ceppo, dove la chef Cristina Milozzi realizzerà la Lasagnetta aperta al ragù di vincisgrassi e pecorino di fossa.
  3. Il 3 febbraio tappa in uno dei ristoranti più panoramici di Roma. Da Aroma, lo chef Giuseppe Di Iorio preparerà le Costolette d’Agnello in crosta di parmigiano con fonduta di pecorino, broccolo romano e lampone disidratato.
  4. Il 4 febbraio, l’eclettico Adriano Baldassare, dal suo Tordomatto, eseguirà la ricetta degli Spaghetti alla puttanesca.
  5. Il 5 febbraio si farà visita ad Angelo Troiani del Convivio Troiani: la sua celebre Carbomare con uova di pesce e bottarga, per i gourmet romani non ha bisogno di presentazioni.
  6. Il 6 febbraio toccherà ad un allievo di Troiani, lo chef di Acquolina Daniele Lippi, noto per i suoi piatti al limite dell’illusionismo, tra cui il Topinambur come un carciofo.

Conclusione, prevista per il 7 febbraio, ovviamente dedicata al National Fettuccine Alfredo Day vero e proprio. Per l’occasione si giocherà in casa, al ristorante Alfredo alla Scrofa. Carolina Venosi, ideatrice della pagina Rome is More, intervisterà i titolari Mario Mozzetti, Veronica Salvatori e lo chef Mirko Moglioni, che preparerà il famoso piatto svelandone il procedimento.

Non mancherà infine l’opportunità di cimentarsi a casa nella preparazione delle Fettuccine Alfredo: per tutta la settimana, sarà possibile acquistare sullo shop di Alfredo alla Scrofa uno special pack contenente gli ingredienti e un QR Code con cui accedere alla video ricetta dello chef Mirko Moglioni.