Il World Nutella Day si celebra con vasetti limited edition, monete, film e canzoni

5 Febbraio 2021

Nato spontaneamente nel 2007 grazie alla blogger americana Sara Rosso, il World Nutella Day si celebra da quell’anno ogni 5 febbraio. Tutti gli amanti della Nutella si radunano sui social media (anche perché, più di questo, ora non si può fare). All’inizio non si doveva far altro che condividere qualche immagine di barattoli, rari o meno, una ricetta fatta con la crema di nocciole o una dedica sul proprio profilo. Ma dal 2015, cioè quando Rosso ha mostrato la sua opera a Ferrero, che ne ha creato una vera e propria ricorrenza mondiale, il World Nutella Day è diventato molto di più. 

Nutella, storia di un mito italiano

Il primo vasetto di Nutella esce dalla fabbrica Ferrero di Alba in una piovosa mattina di aprile del 1964. La crema è solo buona, ma diventa un vero e proprio cibo di culto prima e comfort food oggi, grazie anche d una sapiente campagna di marketing che ha portato il prodotto made in Italy in giro per il mondo. michele ferrero cambiò il nome della supercrema in nutella Il nome Nutella nasce dall’inglese nut, che sta per nocciola, e la desinenza ella, usata come vezzeggiativo, per veicolare un’aura di positività a qualsiasi latitudine. Nutella è il frutto dell’intuizione di Michele Ferrero, che cambiò il nome della Supercrema inventata da suo padre dopo la Seconda Guerra Mondiale. A colpi di bicchieri e vasetti, che i consumatori iniziano pian piano a collezionare, la Nutella si ritaglia un posto nel cuore delle persone. Attraverso questo marchio si conquistano alcuni primati, come il messaggio multietnico, lanciato molto prima di Benetton nelle campagne pubblicitarie firmate da Oliviero Toscani. Infatti, proprio per dimostrare la globalità del suo sapore, Ferrero commissiona una pubblicità in cui bambini di tutto il mondo tengono in mano una fetta di pane e Nutella. 

Nutella tra cinema, musica e libri

Come scrive Clara Vada Padovani nel libro Passione Nutella (Giunti), sono numerose le opere cinematografiche, teatrali e musicali dedicate alla Nutella. La celebra Nanni Moretti in Bianca, nella famosa scena consolatoria con il super barattolone. Da Katia von Garnier in Donne senza trucco (Abgeschminkt!) a Jerry Calà in Abbronzatissimi, il cinema dimostra tanto amore per la Nutella. Ne I laureati di Leonardo Pierccioni si dice: “Che vogliamo fare, stare tutta la vita a rimpiangere la Nutella?Riccardo Cassini ha dedicato alla crema alle nocciole il libriccino Nutella Nutellae, mentre Giorgio Gaber nel brano Destra-Sinistra dice “se la cioccolata svizzera è di destra, la Nutella è ancora di sinistra”.

Una moneta per la Nutella

Anche la Zecca di Stato ha reso omaggio alla Nutella, emettendo una moneta speciale da 5 euro, inserita nella serie Eccellenze italiane. Si può acquistare al costo di 45 euro sul portale online della Zecca e nei punti vendita del Poligrafico. L’emissione ufficiale è prevista proprio in occasione del World Nutella Day, il 5 febbraio. A creare le immagini impresse sul nuovo conio è stata Annalisa Masini. L’artista ha rappresentato un vasetto il cui tappo sarà di tre possibili colori: bianco, verde o rosso, con una tiratura per ciascuna versione di circa 10 mila pezzi. Sul rovescio della moneta sarà raffigurato lo storico stabilimento di Alba dove la Ferrero fu fondata negli anni Quaranta. Già nel 2014, per festeggiare i suoi primi 50 anni, era stato dedicato un francobollo celebrativo.

Come celebrare il World Nutella Day

Per celebrare il World Nutella Day non occorre riunirsi in un luogo fisico: i social sono la piazza in cui incontrare tutti gli appassionati di Nutella del mondo. Per festeggiare a ogni latitudine si può fare una ricetta a base di Nutella, mettersi in posa con un barattolo o accanto a una creazione artistica fatta con la famosa crema di nocciole. Anche tentare un abbinamento audace e inedito tra la Nutella e qualsiasi altro ingrediente può renderci star (almeno per la durata della visibilità del post). Raccontare la propria prima volta con Nutella può diventare un bel modo per festeggiare.

Regalarla o farla conoscere per la prima volta a qualcuno, organizzare un video-party a tema, scrivere una canzone o un poema dedicati alla crema di nocciole o, semplicemente, concedersi una buona colazione con Nutella: sono solo alcuni spunti, ma possono essere già abbastanza per riempire di gioia un’intera giornata dedicata alla crema spalmabile più famosa del mondo. Vale anche usare i Nutella Biscuits.

I Video di Agrodolce: Zucchine gratinate