Come scegliere il forno alogeno ideale e risparmiare

7 Febbraio 2021
di Agrodolce

Il forno alogeno è una valida alternativa al forno tradizionale e al microonde, utile per preparare diverse pietanze in poco tempo e ottenendo un notevole risparmio energetico. Sistema di cottura economico e versatile per risparmiare tempo e ridurre gli sprechi energeticiÈ un elettrodomestico pratico e poco ingombrante che si basa su un sistema di cottura innovativo e in particolare sul funzionamento di una lampada alogena collocata sul coperchio, che permette di cucinare in modo sano e leggero facendo uso di pochi condimenti. Una tecnologia moderna e funzionale sfruttata in diversi ambiti che si sta rivelando una strategia efficace per ridurre tempi di cottura e limitare il dispendio energetico.

Forno alogeno: modelli e prezzi

Il forno alogeno è facilmente reperibile in commercio, potendo scegliere tra modelli caratterizzati da una capienza differente e appartenenti a una fascia di prezzo medio-bassa. Investire nell’acquisto di un forno alogeno, infatti, permette di avere sempre a disposizione un dispositivo di cottura portatile e facile da usare. Una vasta gamma di forni alogeni è disponibile anche su Amazon.

PremierTech forno alogeno multifunzione

Capienza 17 litri

Forno alogeno PremierTech PT-FA12B con capienza di 17 litri e diverse funzioni aggiuntive, come la doppia griglia.

Il forno alogeno PremierTech PT-FA12B permette di cuocere, gratinare, friggere senza olio, arrostire, scongelare, essiccare e sterilizzare gli alimenti in modo veloce e salutare. Ha una capienza di 17 litri e diverse funzioni aggiuntive, come la doppia griglia che consente di cuocere più alimenti, risparmiando energia. I tempi di cottura si riducono in alcuni casi del 60% rispetto a un forno normale e il consumo di energia si riduce del 20%. La temperatura è regolabile da 65° a 250°, in modo da cucinare una varietà infinita di ricette. Il timer e il termostato sono regolabili. Il contenitore in vetro, le griglie e le varie parti mobili sono lavabili a mano o in lavastoviglie. Il coperchio, invece, è facilmente pulibile con un panno umido.

SKM forno alogeno a convezione

Capacità complessiva di 17 litri

Forno alogeno SKM con capacità di 12 L + 5 L grazie all’anello di estensione incluso.

Forno alogeno SKM con capacità di 12 L + 5 L (con anello di estensione incluso). È dotato di contenitore di vetro, due griglie di cui una bassa e una alta, supporto per il coperchio e pinze. È in grado di cuocere le pietanze facendo circolare aria calda in modo uniforme e completo, richiedendo meno tempo di cottura. L’anello di estensione consente di ingrandire lo spazio del forno alogeno per poter preparare pasti più grandi. La temperatura può essere impostata tra 65 e 250 gradi.

Maxell Power CE forno alogeno da 12 litri

Capienza 12 litri

Forno alogeno Maxell Power CE con capienza di 12 litri che richiede fino al 45% di energia in meno rispetto a un forno convenzionale.

49,95 € su Amazon
58,35 € risparmi 9 €

Forno alogeno Maxell Power CE basato su un metodo di cottura che garantisce un basso apporto calorico e una ottimale conservazione delle vitamine. Richiede fino al 45% di energia in meno rispetto a un forno convenzionale. È presente il termostato regolabile in modo continuo da 0 a 250°C. Lo spazio interno può essere regolato tramite un anello di estensione. La ciotola in vetro di ha un diametro di 33 cm. Sono presenti anche la griglia alta e la griglia bassa, l’inserto per vaporizzare, le pinze e l’impugnatura per coperchio. Timer 60 minuti con segnale acustico di finalizzazione. Lampade di controllo per funzionamento e temperatura. Interruttore di sicurezza, pratico manico di sicurezza. Manici termici per il trasporto.

Funzioni e vantaggi

Il forno alogeno si basa su un meccanismo abbastanza semplice: sul coperchio è presente una lampada alogena che funge da termovettore, in grado di generare calore che viene diffuso in modo uniforme da una apposita ventola, in modo tale da facilitare la cottura a temperature anche molto alte. evitando sprechi energetici e garantendo un'alimentazione meno ricca di grassi L’elettrodomestico si compone anche di un contenitore di vetro trasparente e termoresistente che consente di monitorare al meglio la cottura dei cibi. L’apparecchio si scalda in pochissimi minuti, raggiungendo facilmente la temperatura impostata. È possibile preparare ogni tipologia di prodotto da forno, compresi il pane e la pizza, ma anche arrostire, grigliare, gratinare e generalmente anche cucinare al vapore. I vantaggi che derivano dall’uso del forno alogeno sono numerosi, primo tra tutti il risparmio dei tempi di cottura. Con poco ingombro, infatti, è possibile dotarsi di un elettrodomestico che cuoce i cibi come un forno tradizionale evitando sprechi energetici e garantendo un’alimentazione sana e povera di grassi. L’unico neo è dato dalla capienza certamente ridotta rispetto al forno tradizionale.

Guida alla scelta

Prima di acquistare un forno alogeno è necessario valutare alcuni aspetti determinanti. La capienza, ad esempio, è una caratteristica che incide notevolmente nella scelta (mediamente un forno alogeno può contenere circa 12 litri). Alcuni forni, inoltre, sono dotati di funzionalità aggiuntive come la presenza della doppia griglia che permette di cucinare più alimenti contemporaneamente. Altrettanto utile è la funzione di pulizia automatica.

I Video di Agrodolce: Cappone di Montoro