San Valentino tra ristoranti, delivery, box e staycation

10 Febbraio 2021

Il 14 febbraio si celebra San Valentino. A causa del Covid, sembra che il Carnevale sia stato definitivamente fagocitato dalla festa degli innamorati, a cui i ristoratori, gli albergatori e gli chef hanno preparato tante, bellissime sorprese per ogni tipo di budget. Da Nord a Sud ecco come creare un San Valentino gourmet.

  1. Enrico Bartolini per Krug, Milano. Per la prima volta e unica volta lo Chef più stellato d’Italia Enrico Bartolini, propone un esclusivo home delivery solo per la serata di San Valentino con una basket prestigiosa firmata Krug. “I piatti che insieme abbiamo scelto vogliono essere un omaggio all’amore e al piacere di condividere una bottiglia così prestigiosa“, spiega lo chef. Nel menu degustazione pensato per due persone, ci sono quattro portate con piatti iconici e inediti da gustare a casa in abbinamento a una bottiglia di Krug Grande Cuvée 168 ème Édition. I piatti: Alice, ostrica e caviale, Cacciucco “ in crosta”, Rosa di Gorizia al tartufo nero, Filetto di vacca in salsa Royale, Caramello with love. Il basket è pensato per due persone, al costo di 390 euro. Consegna su Milano tra le 19:30 e le 20:30. Per l’acquisto, basta consultare il sito.
  2. AJI, Milano. Per la prima volta AJI, l’insegna di delivery e take away di sushi e cucina orientale aperta nel 2018 da Claudio Liu, Federico Zhu e Yinlu Lin, propone un menù degustazione per due persone da gustare a casa la sera di San Valentino. Per l’occasione, i box che contengono le pietanze – riciclabili e rivestiti da uno speciale film antibatterico – sono racchiusi all’interno di un’unica grande box impreziosita da un furoshiki, il quadrato di stoffa tradizionalmente usato in Giappone per avvolgere regali, bento e altri beni. Il menù degustazione è composto di otto portate: Scampi al passion fruit; Hamachi miso; Hotate usuzukuri; Zuke maguro; Selezione di nigiri; Selezione di gunkan; Shinkai roll; Dessert. Il costo è di 180 euro ed è disponibile solo a San Valentino, ordinando sul sito entro le ore 15.00 del 14 febbraio, con consegna nella città di Milano o asporto in via Piero della Francesca 17 – angolo via Agudio tra le 18.30 e le 22.30 di domenica 14 febbraio.
  3. Caffè Cracco, Milano. Il menu di San Valentino sarà in consegna solo su Milano città il 14 Febbraio al costo di 80 euro. Quattro portate ideate dallo chef Carlo Cracco: Insalata di capesante, frutto della passione, pesto di crescione e puntarelle; Gnocchi di barbabietola, ragù di baccalà, agretti e peperoncino; Controfiletto di manzo in crosta, polentina fritta, cime di rapa ripassate, patate ratte e purea di broccoli e lime. Il meglio è alla fine. Il Dolce di San Valentino è composto da due cuori da condividere: una Mousse al passion fruit, limone e lime con inserto alla nocciola, nocciole pralinate, biscotto al lampone e fondo di frolla al lampone; e uno Mousse al cioccolato fondente 70% con cuore morbido alla ciliegia samba (nostra produzione) al barolo chinato e ciliegie in pezzi con biscotto al lampone. È possibile aggiungere anche una bottiglia di Ferrari maximum blanc de blanc. Per la consegna, occhio ai cap segnalati sul sito.
  4. Ristorante Berton, Milano. È San Valentino anche da Andrea Berton. Per l’occasione lo chef ha ideato un originale menu degustazione composto da sette portate, disponibile esclusivamente per il pranzo. Si torna a tavola con: Carciofo, ricotta e liquirizia; Riccio e mandorla; Tortelli di gallina con brodo di funghi; Astice, cipolla allo zafferano e patate; Filetto di vitello in crosta con finocchi fondenti; Tacos al mandarino; Torta al cioccolato e lampone. Il menù degustazione ha un costo di 165 euro a persona. È possibile abbinare una ricercata selezione di vini, al costo di 75 euro a persona. Tutte le info sono disponibili sul sito del Ristorante Berton.
  5. Emporio Armani Ristorante, Milano. Per celebrare il giorno di San Valentino, Emporio Armani Ristorante Milano propone un menu dedicato, disponibile per delivery o asporto per pranzo o cena. Ma per chi desidera uscire e festeggiare fuori casa, è possibile recarsi al ristorante a pranzo. Il fil rouge del menu, disponibile dal 12 al 14 febbraio direttamente a casa e il 14 febbraio al ristorante, è il pesce, interpretato in ricette speciali e attraverso accostamenti di sapori e profumi, studiati dall’Executive Chef Ferdinando Palomba. I piatti arrivano a casa in modalità ready to cook. La box di San Valentino potrà essere ordinata contattando direttamente Emporio Armani Ristorante, oppure rivolgendosi a uno dei partner delivery (MyMenu – Cosaporto). 
  6. Borgo Egnazia a Identità Golose, Milano. Da martedì 2 febbraio fino a San Valentino si potrà far finta di mangiare alla tavola di Borgo Egnazia senza muoversi da casa propria. Infatti, la cucina stellata di Domingo Schingaro, chef del ristorante Due Camini, sarà disponibile grazie alle cucine di Identità Golose di Milano. Da lì partirà un delivery composto da quattro portate: Puntarelle, patate dolci e liquirizia, Ziti con ragù di brasciole di manzo podolico della tradizione pugliese, Baccalà, cime di rapa e salsa alle acciughe e il mitico Mostacciolo. Il costo del menu completo è di 55 euro, mentre per quello da due portate a scelta bastano 35 euro. L’ordinazione minima prevede un menu completo (4 portate) con consegna gratuita. Per ordinare, è necessario farlo entro le 15 del giorno precedente al numero di telefono 02.23668900, o via mail prenotazioni@identitagolosemilano.it con consegna solo a Milano dalle ore 15.00 alle 18.00. Disponibile anche l’asporto con ritiro in via Romagnosi 3.
  7. Terrammare, Milano. Un menu che trae ispirazione dalle tradizioni di rosticceria siciliana, ideato dallo chef Ninni Radicini: è quello proposto d’asporto o in delivery per San Valentino da Terrammare. Si potrà ordinare comodamente a casa una cena per due a 100 euro (con in omaggio una bottiglia per la coppia) che comprende: Arancino di benvenuto; Tartare di pesce bianco, maionese di avocado e passion fruit; Gyoza di tonno, bottarga e limone; Timballo di alici, patate e pecorino; Cannolo di ricotta.
  8. Peck, Milano. Per il Giorno degli Innamorati la pasticceria si fa arte da Peck. Per il 14 febbraio il Pastry Chef Galileo Reposo propone sei creazioni dedicate a celebrare le molte diverse forme dell’amore: opere in cioccolato, tavolette decorate, dolci raffinatezze e inattesi retrogusti pensati per sorprendere, divertire e abbandonarsi al piacere dei sensi, con eleganza e buon gusto in stile Peck. Si possono acquistare nei tre negozi Peck di Milano – il Flagship di via Spadari 9; Peck CityLife in Piazza Tre Torri; Peck Porta Venezia in via Salvini 3 (Metro Palestro), oppure online sull’e-commerce nella sezione dedicata a San Valentino.
  9. Villa Terzaghi, Robecco sul Naviglio. Villa Terzaghi apre al pubblico a partire da San Valentino con un Love Lunch esclusivo.  La scuola di cucina promossa dall’Associazione Maestro Martino presieduta dallo chef Carlo Cracco, situata a Robecco sul Naviglio, a 20 km da Milano, si prepara ad accogliere i suoi ospiti. Il Menù di San Valentino sarà disponibile per pranzo al prezzo di 50 euro a persona (vini esclusi) o in forma di Love Box per due persone, al costo di 80 euro. Cosa si potrà assaggiare? Si parte con l’aperitivo: Chips di riso al gusto zafferano, barbabietola e pepe nero, accompagnate da Amortentia, il cocktail realizzato con l’amaro bianco e il gin di Carlo Cracco, bitter, succo di pompelmo, succo di limone, sciroppo di lamponi, zenzero. L’antipasto è composto da Panino al vapore con trota affumicata a freddo del parco del Ticino, caviale di melograno, zenzero croccante e polvere di cime di rapa. Come primo, Tortelli di barbabietola ripieni di ricotta e castagne, con ragù bianco al profumo di rosmarino. Il secondo è a base di Filetto di vitello con millefoglie di patate e salsa al vino rosso. Per concludere, i “Baci di Cracco”. Per le prenotazioni del pranzo in Villa Terzaghi di domenica 14 febbraio si potrà chiamare al 335.6356215 o scrivere a info@villaterzaghi.it. Per ordinare le box, basta andare sul sito di Maestro Martino.
  10. Festina Lente, Seregno (MB). Festina Lente, bistrot letterario nel cuore della Brianza, per San Valentino propone un delivery poetico. Qui i libri non si trovano soltanto sugli scaffali come una comune libreria, ma addirittura nel piatto, pronti per essere messi sotto i denti e gustati. L’opzione Cena a Lume di Candela è pensata per due persone e costa 60 euro: comprende due benvenuti dello chef, due antipasti, due primi o due secondi, due dolci e una candela. Nella gift box Cofanetto Carta&Cucina “Amore” (20 euro, con delivery poetico 25 euro) ci sono un sacchetto di Pandicuore da 150 gr, la tisana “Amore” con un racconto della scrittrice Ilaria Gaspari, la marmellata A-more da gustare con il Panbrioche di San Valentino. Nel Cofanetto Carta&Cucina “Amore” con libro (da 28 a 34 euro, o con delivery poetico da 33 a 39 euro), ci sono un sacchetto di Pandicuore da 150 gr., la tisana “Amore” con un racconto della scrittrice Ilaria Gaspari, la marmellata A-more da gustare con il Panbrioche di San Valentino (euro 20) e un libro a scelta tra W.H.Auden, La verità, vi prego, sull’amore, Adelphi ed (euro 8), Y.Ritsos, Erotica, Crocetti ed. (euro 12) e F.Arminio, L’infinito senza farci caso. Poesie d’amore, Bompiani ed. (euro 14). Disponibili tanti, romantici servizi aggiuntivi sul sito
  11. Chef Cozza e De Carli (Milano, Monza-Brianza, Brescia, Como e lago). Andrea De Carli e Marco Cozza, creatori del brand Chef Cozza e De Carli, hanno pensato a due versioni “inscatolate” per la cena di San Valentino. “Carne” e “Pesce” contengono la cucina di memoria dei giovani chef trentenni, che arrivano direttamente a casa tua nelle giornate del 12,13,14 febbraio. Ora che gli chef hanno chiuso il loro ristorante Rose Salò a Salò per lanciare il marchio “Chef Cozza e De Carli”, i progetti in corso sono tanti. Si parte con questo romantico delivery su Como e lago, Monza-Brianza, Milano, Bergamo e Brescia. Il cibo viene consegnato in una scatola in legno massello di abete realizzata ad hoc per gli chef da un’azienda artigiana di Cantù, i Fratelli Cozza, da generazioni grandi maestri artigiani del legno. Al suo interno una sorpresa: un cuore di legno realizzato sempre da questa azienda con una candela in cera rossa. Il costo? 48 euro a persona (vini e consegna esclusa). Gli ordini verranno evasi solo se comunicati entro l’11 febbraio al numero 349 2897103/334 2261000 oppure al 0365.43220.
  12. Il Moro, Monza. L’amore è una cosa sacra per la famiglia dei fratelli Butticè, che dal 1996 propone una cucina gourmet d’ispirazione siciliana. Per San Valentino 2021 il ristorante Il Moro ha creato due box per San Valentino, la Platinum e la Gold (rispettivamente a 75 e 46 euro a persona). La box San Valentino Platinum (con abbinamento vini consigliati, prezzo a parte) è composta da diverse parti. C’è il Finger per giocare insieme: l’ostrica e la mandorla di Raffadali; polpo, patata e nocellara del Belice; il gambero nudo e lo spinacio; l’uovo di Parisi e le perle di tartufo; l’astice, il pomodoro e la cipolla. Ci sono anche la zuppa condivisa e gli spaghettoni Felicetti; il Trancio di pescato, carciofo e menta e I dolci giochi. Curiosi della Gold? Non vi resta che ordinare per scoprirla.
  13. Piano35, Torino. Domenica 14 febbraio lo chef Marco Sacco, fresco di Stella Michelin, ha messo a punto uno speciale menu dedicato agli innamorati. Il San Valentino di Piano35 parte con l’Ostrica al carbone fino ad arrivare al pregiatissimo Astice blu del Mediterraneo, passando per la Mazzancolla in pasta Kataifi e lo Gnocco Anemone e Gambero Rosso, i piatti studiati dallo chef Marco Sacco per il giorno più romantico dell’anno sono un inno alla sensualità a tavola, per far vivere alla propria dolce metà un momento indimenticabile, riscoprendo l’emozione unica di un amore da celebrare. “L’amore esce devastato dal 2020 – commenta Marco Sacco – Un anno in cui abbiamo dovuto imparare a non entrare in contatto, a evitarci, a rinunciare alla magia dell’incontro“. Per questo con la zona gialla, è arrivato il tempo di far rosseggiare i cuori e il palato.
  14. La Taverna del Re, Torino. Per chi vuole concedersi un pranzo fuori speciale, ecco il menu che La Taverna del Re, il bistrot torinese dello chef Ugo Alciati (1 stella Michelin per GuidoRistorante, Serralunga d’Alba, CN) presente a Eataly Lingotto, ha pensato per l’occasione. San Valentino è anche conforto, come quello che danno i grandi classici della cucina piemontese, proposti con un tocco di creatività e con attenzione particolare all’alta qualità delle materie prime. Ecco allora la cruda di Fassona Piemontese Presidio Slow Food di La Granda, con crema di Parmigiano Reggiano e tartufo nero, le tagliatelle artigianali preparate ogni giorno dalle sfogline del pastificio di Eataly Plin con 40 tuorli, come da tradizione, il baccalà al forno e infine il gelato al pistacchio con crumble al cioccolato. Il tutto accompagnato dalla selezione di vini dell’esperto sommelier Piero Alciati. Il costo è di 50 euro a persona. È consigliata la prenotazione, chiamando al numero 011 19506877.
  15. Ristorante Al Castello, Grinzane Cavour (CN). Da venerdì 5 febbraio ha riaperto le sue porte il ristorante Al Castello dello chef Marc Lanteri. La sua cucina è di nuovo in scena nell’atmosfera del Castello Grinzane immerso nella natura delle Langhe e si prepara anche per il weekend più romantico dell’anno. Per rendere speciale San Valentino, Lanteri ha pensato a un menu dedicato al pranzo composto da ingredienti selezionati dell’agricoltura biologica e biodinamica. Il menu sarà così composto: Mise en Bouche per Lei… e per Lui; Crudo di Scampi, Gamberi Rossi di Sanremo e Avocado della Sicilia; Tuorlo Croccante, Crema di Patate Affumicata e Tartufo Nero Pregiato; Bottoni di Pasta al Cacao ripieni di Piccione con il suo ristretto; Pavè di San Pietro, dolceforte al finocchio e limone e carciofi Liguri; La Rosa di San Valentino. Disponibili due turni di pranzo, uno alle 12 e uno alle 14:30. 
  16. Il Marin, Genova. Per San Valentino il Ristorante Il Marin ha organizzato una Crociera romantica. Tornati in zona gialla, dal cuore del porto antico di Genova, partiranno alcuni piatti che ci possono far solcare i sette mari in un viaggio gastronomico intorno al mondo. Si va dalla Paella croccante (riso croccante allo zafferano da intingere in un’emulsione di paella fatta con gli ingredienti che la compongono), alle sarde olive e feta, piatto ispirato a Mykonos. Omaggio a Marrakech con il cous cous e manzo al Tajine (cialda di cous cous con stracotto di manzo cotto al Tajine, yogurt e paprika) e poi a Tokyo con Uovo, cavolo, tonno e miso (un Okonomiyaki al cavolo con uova e tonno affumicato, decorato con una salsa di soia agrodolce e una maionese al miso). E questi sono solo gli antipasti. Il menu crociera romantica sarà servito a pranzo, dalle 12:30 alle 15 presso il Marin, ma solo durante il weekend, mentre si potrà ordinare in delivery entro il 12 febbraio.
  17. Palazzo di Varignana, Varignana (BO). Il San Valentino di Palazzo di Varignana è all’insegna della terapia dell’amore grazie al programma Love Therapy. Questo weekend romanticissimo sui colli bolognesi si propone di appagare tutti i sensi e di regalare un’esperienza di completo benessere di coppia con cena gourmet da gustare in camera. Nello speciale menu Sesto Senso ci sono quattro portate, pensate per solleticare i sensi, come l’Anatra agli agrumi, cime di rapa, carciofi e riduzione allo sherry e il Cremoso alla spalmabile al cacao Palazzo di Varignana. Al risveglio, ad attendere gli ospiti c’è la Love breakfast (in camera, ovviamente). Prezzo in Camera Standard per una notte per due persone a partire da 685 euro.
  18. Franceschetta58, Modena. Lo spin-off dell’Osteria Francescana di Massimo Bottura continua l’esperienza del delivery in tutta Italia anche per San Valentino. Il menu comprende Carpaccio di cernia, Fusilli con cozze, cime di rapa, bergamotto e pane croccante, oltre a un secondo e a un dolce.
  19. Il Desco, Verona. Chef Matteo Rizzo ha messo a punto la San Valentino Home Experience, un percorso speciale per due da ultimare a casa con pochi e semplici passaggi, grazie ad un “how-to” fornito proprio dal leader della cucina dello stellato di Verona. Per chi ne ha abbastanza di stare in casa, Il Desco è aperto anche a pranzo il 14 febbraio. Si va dalla Zuppetta di granchio, ceci e lenticchie soffiate al Bon bon di foie gras (costo: 120 euro a persona).
  20. Sushisen, Roma. Il menu di San Valentino di Sushisen arriva a casa. Diciotto anni di lavoro hanno permesso allo storico locale di cucina giapponese di portare nelle nostre cucine la più alta qualità culinaria unita a tante nuove proposte fusion che non smettono di stupire. L’Exclusive Limited Edition Box è solo da asporto, all’interno c’è anche tutto l’occorrente per allestire il tavolo. Non bisogna far altro che tirare fuori dallla scatola i bastoncini, la tovaglietta cucina a mano, la candela bordeaux, il menu e le portate. Tra le portate che vi faranno sognare, c’è la Choco salmon tartare: Tartare di salmone norvegese, polvere disidratata di shoyu artigianale di Kawajima, mandarino kumquat, 10 spezie Jyumi, zenzero, cioccolato di Modica 100% e oro puro edule. Il costo della Exclusive Limited Edition Box è di 190 euro. 
  21. Per Me, Roma. Il San Valentino di Per Me, nel cuore di Roma, invita a vivere un’esclusivo momento romantico nella suggestiva cornice di Vicolo del Malpasso. Il menu pensato da Giulio Terrinoni ha un costo di 160 euro (bevande escluse). Disponibile anche un menu ad hoc per l’home delivery, portato a casa direttamente dallo chef. In carta ci sono: Focaccia Per Me; Salmone affumicato con salsa yogurt, giardiniera di verdure; Gamberi “red passion” Campari, nocciole, olive; Tortellini di merluzzo, panna, prosciutto; Cernia alla brace, carciofi, salsa speziata; Cuore matto cioccolato, caffè, Coccole finali. Il prezzo? 85 euro a persona. L’ordine va trasmesso entro le 20 del 13 febbraio.
  22. Le Carré Français, Roma. Le Carré Français, ambasciata del gusto d’oltralpe a Roma nel cuore di Prati, lancia la box di San Valentino, per un appuntamento goloso a due all’insegna dei sapori parigini, la città più romantica del mondo. Il menu francese ideato dalla chef Letizia Tognelli per la Festa degli innamorati, disponibile nelle formule delivery e da asporto, è un viaggio gastronomico tra le quattro mura domestiche, ispirato ai prodotti più iconici della tavola nella Ville Lumière. La particolarità di questa box è la consegna, fatta da un driver Made in Carré, cioè da un componente dello staff di cucina. La tavola si riempirà di leccornie dal sapore francese (e non solo per il nome): Amuse bouche a base di foie gras; Bonbon di boeuf bourguignon su fonduta di Brie de Meaux; e gli immancabili pani speciali della Boulangerie artigianale de Le Carré. Dulcis in fundo, il dessert del pastry chef Giancarlo Bruno, pensato a forma di cuore per la coppia: una mousse con un biscuit a base di caffè e arancia, o di tè alla vaniglia e frutti rossi. Prezzo della box: 55 euro a persona (vino escluso).
  23. La Dispensa dei Mellini, Roma. Per San Valentino La Dispensa dei Mellini e la sua chef Susanna Sipione presentano la sua proposta per il pranzo di domenica 14 febbraio. Con materie prime locali da urlo, i piatti proposti sono tutti preparati con amore, cucinati con la passione di una volta e con quell’attenzione ai dettagli che se da un lato guardano ai classici sapori della storia enogastronomica romana e regionale, dall’altra propongono il brio e la sorpresa di un mondo di gusti e aromi tutti da scoprire. Ecco cosa ci sarà in tavola: Benvenuto della chef; Fondente di patate e tartufo nero pregiato; Vitello, cavolo rapa, bergamotto e parmigiano; Risotto ai fiori d’ ibisco, anatra, caciottina romana e maggiorana; Maialino, scorzonera, pere e vino; Mousse cioccolato bianco e pralinato, fondente e caffè. Costo: 40 euro a persona vini esclusi.
  24. Fattoincasa by La Danesina Hosteria, Roma. Siamo a Via del Governo Vecchio. Al civico 125, Fattoincasa by La Danesina Hosteria presenta dei fuori menù di San Valentino pensati come un viaggio tra i racconti della Roma di una volta e la voglia di stringersi forte insieme in un abbraccio che non possiamo dare. Materie prime freschissime e stagionali, piatti che tra scarpette e aromi preziosi parlano di amore con ingredienti che sembrano baciarsi e tutta la magia di preparazioni fatte in casa. Ecco i piatti di San Valentino: Polentina grigliata con fondue di fromage miele ai frutti rossi e granella di noci; Morbido di patate con cuore di brie e avvolti nello speck; Fettuccine rosse al barolo con guanciale croccante carciofi e pecorino; Ravioli ripieni di ricotta di bufala in salsa di pachino pecorino e peperoncino; Rollè mignon di pollo in crosta di bacon con riduzione di valpolicella; Scrigno di filetto ripieno di radicchio taleggio e cipolla croccante; Torta al cioccolato su fondente di cioccolato al rum e spolverata di peperoncino; Cheesecake ai frutti rossi e cioccolato bianco. Info e prenotazioni allo 06 686 8693.
  25. Osteria del Piatto, Roma. Osteria del Piatto e il suo chef Simone Lipari presenta due menù di San Valentino. L’idea di partenza è sempre la fedeltà alla cucina romana, contemporanea e divertente: un binomio di genuinità e buona cucina che è un abbraccio unico per festeggiare l’amore in tutte le sue forme. Parola chiave: semplicità. Per San Valentino il locale accoglie le coppie affamate e desiderose di intimità con una proposta di carne e una di pesce. Nella prima: Carpaccio di manzo con rughetta e cialda di parmigiano; Tartine di polenta lardo e brie; Millefoglie di pane Faraday e crema di fegatelli; Gnocchetti con crema di pistacchio e guanciale; Risotto taleggio, noci, pere, lardo di colonnata e rosmarino; Pancia di maiale marinata alla birra, crema di patate e puntarelle; Cuore di cioccolato con panna montata e ribes rossi. Nel menu di pesce, Lipari si esibisce in queste portate: Bocconcini di salmone con salsa tartara; Duetto di tartare; Polenta fritta con baccalà mantecato friarielli e amaretti; Fregola sarda con frutti di mare e bottarga; Tonnarelli ragù bianco di pesce e zeste di lime; Tonno scottato, cavolo nero, cipolle shockate, soia e miele; Cuore di cioccolato panna montata e ribes. 
  26. Enoteca La Torre, Roma. Per la festa degli innamorati, Enoteca La Torre gioca su due fronti. Per chi preferisce festeggiare in casa, è pronta un’ampia scelta delle Eat Me Box. Ma per chi vuole evadere dalle mura di casa e regalarsi una parentesi romantica all’esterno, è possibile vivere una staycation da sogno in una delle strutture più belle di Roma. Il prezzo della Staycation è di 280 euro per la coppia e comprende pernottamento, prima colazione e Cena con Menu Escursione (bevande escluse).
  27. Ristorante Chinappi, Roma. Il ristorante di pesce della famiglia Chinappi, famoso per i crudi, una materia prima eccellente e la vasta selezione di etichette e bollicine propone un menu degustazione per la festa degli innamorati. Chinappi sarà aperto a pranzo il 14; il menu è disponibile anche in modalità asporto e delivery. 
  28. Livello 1, Roma. Livello 1, ristorante di pesce nel quartiere EUR, sarà aperto a pranzo il 14 febbraio con uno speciale menu alla carta. Per l’occasione proporrà anche un menu degustazione pensato per San Valentino in versione asporto e delivery: sei portate dello chef Mirko di Mattia per un percorso da 140 euro a coppia (vini esclusi). A questo si aggiunge una proposta – sempre asporto e delivery – da 155 euro a coppia con inclusa una bottiglia di Franciacorta Franca Contea “Primus” – Brut Cuvèe, una selezione di antipasti crudi e cotti, un primo, un secondo e un dolce.
  29. Atlas Coelestis, Roma. Anche Atlas Coelestis ha pensato a un’offerta bifronte: da una parte l’asporto e il delivery (con consegna gratuita entro un raggio di 4 km dal locale), la seconda invita chi vuole evadere dalla prigione della tavola domestica a sedersi nel locale per il pranzo di domenica 14 febbraio. Il menu, da 55 euro a persona bevande escluse, prevede: Ostrica aperta su sale ghiacciato; Tartare di pescato del giorno, maionese di colatura di alici allo zenzero e crucifere al miso km 0; Cannelloni ripieni di rombo, carciofi e tartufo nero pregiato, bechamelle alla bisque e sesamo tostato; CatalanAtlas di mazzancolle e rana pescatrice; Il Bacio.
  30. Con.tro Bistrot, Roma. Entro il 12 febbraio è possibile prenotare la Box San Valentino di Con.tro Bistrot. Il locale romano, che da poco ha accolto il suo nuovo pastry chef per il Giorno degli innamorati propone: Nigiri all’Italiana: salmone, mazzancolla e tonno; Cocktail di gamberi come un hosomaki, tonno thai, lemongrass e yogurt; Carpaccio di salmone marinato, puntarelle e arancia; Tacos di polpo bbq; Calamaro al vapore, verdurine croccanti, salsa xo d’ostriche; Raviolo al vapore, patate, nero di seppia e seppioline; Dolce di San Valentino. Si può arricchire la box con vini e bollicine. Il costo? 50 euro a persona.
  31. Il Pagliaccio, Roma. Il ristorante bistellato Il Pagliaccio rende omaggio alla festa degli innamorati con la San Valentino Home Experience. Sarà così possibile vivere nell’intimità di casa un’esperienze gourmet firmata dallo Chef Anthony Genovese. La Box, pensata per due persone e abbinata a una bottiglia di Champagne Laurent-Perrier Cuvée Rosé, due calici e candela profumata handmade, è prenotabile fino al giorno 12 febbraio e sarà consegnata durante la giornata del 14 febbraio all’indirizzo desiderato; oppure sarà possibile ritirarla presso il ristorante in via dei Banchi Vecchi 129/a, anche in questo caso soltanto il giorno di San Valentino. Consegne in tutta Roma. Ogni box ha un costo di 200 euro. Il ristorante sarà anche aperto anche a pranzo il 14 febbraio per un’esperienza romantica nell’unico due stelle Michelin della Capitale (possibilità di prenotare in esclusiva la private room del Pagliaccio per un viaggio ancora più intimo e indimenticabile).
  32. Reserva, Eggs e inFucina su Moovenda, Roma. Fusion, tradizionale, gourmet o… pizza? La cena di San Valentino la porta a casa Moovenda. L’offerta è molto vasta, ma per chi ama i sapori latino-americani, Reserva propone tacos de cerdo e de camarones, oltre a tartare di spigola, a ricciola con salsa di patate e alla mousse di maracujà, il frutto della passione. Poi c’è il ristorante trasteverino Eggs, da sempre dedicato alla uova, che propone rosa di salmone all’anice, tartare di fassona, acciughe imbottite, ma anche la classica carbonara e la quaglia “in amore”. C’è una terza via: la cena a base di pizza. Da inFucina arrivano a casa quattro tonde, dalla classica margherita a quela con calamaretti di paranza e vellutata di broccolo romano con pancetta senese bio, passando per altri due gusti.
  33. Hotel Splendide Royal, Roma. Anche l’Hotel Splendide Royal offre una staycation da sogno grazie alla possibilità di cenare nel ristorante panoramico Mirabelle. In occasione del 14 febbraio sarà possibile prenotare un pacchetto promozionale, riservato ai romani, valido esclusivamente in questa data con cena degustazione e, a discrezione dell’ospite, anche pernottamento presso una delle splendide camere dell’hotel sanificate. Una indimenticabile fuga da Mille e una Notte al prezzo straordinario di 550 euro a coppia (bevande escluse), comprensiva di cena, pernottamento e colazione con check-out alle ore 12:00. Lo chef Stefano Marzetti, coccolerà gli ospiti con un menu degustazione dedicato a San Valentino, tutto a base di pesce, creando sapori afrodisiaci. 
  34. Sofitel Rome Villa Borghese, Roma. Staycation da sogno anche al Sofitel Rome Villa Borghese. L’esperienza presso il cinque stelle lusso è arricchita dalla cena in un altro grande ristorante panoramico della Capitale, Settimo – Roman Cuisine & Terrace. L’offerta comprende: soggiorno di una notte in camera superior o deluxe e una cena degustazione per due persone. Lo chef Giuseppe D’Alessio ha ideato 2 diversi menu degustazione: classico, di terra e mare o vegetariano. Il menu di terra e mare prevede Amuse bouche dello chef, calice di Bellini, un antipasto con Tartare di gamberi rossi di Mazara del Vallo straccetti di burrata e trombo lotto, il primo Tortelli ripieni di cacio e pepe stracotto di carciofi e un secondo a scelta tra Variazione di astice in salsa agrodolce oppure Filetto di manzo in crosta di pistacchio crema di patate al burro. Come dolce il Fondente caldo al cioccolato salsa al caramello e si conclude con le Coccole finali. L’offerta è valida per le notti di sabato 13 e domenica 14 febbraio (per un minimo di due persone) al costo di 190 euro a persona in camera superior a notte, oppure 225 euro in camera deluxe.
  35. 8pus, Telese (Bn). Per il 14 Febbraio arriva il nuovissimo ed esclusivo menù creato da Giuseppe Iannotti, chef e patron di Krèsios a Telese Terme (Bn). Lo stellato Michelin ha creato il Love Delivery Box di 8pus, una box composta da note morbide e piccanti, che gioca con piatti internazionali e ricette incentrate su pregiati crostacei e pesci. Le 8pus Love Box sono disponibili in due versioni, per una o due persone e arrivano accompagnate da una playlist di brani selezionati per accompagnare l’esecuzione dei piatti e amplificare l’esperienza di degustazione a tavola. Il costo della 8pus Love Box va dagli 80 ai 140 euro.
  36. Ristorante Re Santi e Leoni, Nola. Lo chef Luigi Salomone di Re Santi e Leoni ha pensato alla Box San Valentino, organizzata per soddisfare le voglie di due persone. Dopo aver giocato con crakers e grissini, pane al lievito madre, si passa ai Tacos, tartare di tonno, maionese di avocado e jalapeno; Salmone selvaggio affumicato, panna acida, rapa rossa e karkadè; Ostrica, latte di mandorla e passion fruit; Baopulled pork, teriyaki, cetriolini, dressing e finochietto; Ceviche di spigola, lime, coriandolo, cocco e peperoncino; La focaccia 30 ore gamberi, burrata, tartufo e maionese di gambero; Tartelletta cioccolato, caramello salato e lampone. Il costo è di 150 euro se si ritira al ristorante, 180 euro con consegna nel raggio di 30 km dal ristorante.
  37. Casa Sgarra, Trani (Bt).  I fratelli Sgarra si preparano a celebrare con le coppie gourmand un San Valentino molto sensuale anche a tavola. Si inizia con un’Ostrica perlé noir al Campari, seguita dalla celebre insalata da Amare e dal Baccalà in tempura, con guacamole e gazpacho. Seguono la lasagnetta al ragù di scorfano cotto e crudo con cavolfiore e la pasta ripiena di caprino con cime di rapa e guanciale. Ancora: agnello alla murgiana e insalata russa affumicata. Per finire: Pavlova al torroncino con lampone e cioccolato fondente Tulakalum 72% Belize. Il costo? 100 euro a persona. Aperti a pranzo, con menu disponibile d’asporto e in delivery su Andria e Trani.
  38. Pepenero, Bisceglie (Bt). Lo chef Daniele Antonelli, dalla cucina del suo Pepenero Bistrot Italiano di Bisceglie (Bt), in Puglia, lancia il menu d’asporto Mon Amour. Si inizia con Cubo di zucca rape e burrata; Salmone fiammeggiato, arancia, finocchio e mandorle; Bombetta di vitello podolico tonnato e cardoncelli. Si passa ai Bottoni di carciofo brasato, polpo e ristretto di pesce; Ricciola erbe spontanee e limone e, per finire, Tiramisù croccante con Piccole coccole di pasticceria. Il costo è di 80 euro a coppia. L’upgrade Je t’aime prevede in aggiunta una bottiglia di d’Araprì rosé e sei ostriche al frutto della passione per 120 euro a coppia. Info e prenotazioni al 3474485239 oppure allo 080 3325584.
  39. Sadler e Fusto per Cosaporto.it. Al piacere non c’è limite, soprattutto nel giorno di San Valentino. Con questo filo rosso lo Chef stellato Claudio Sadler insieme al Maestro Pasticciere Gianluca Fusto hanno creato L-O-V-E, un doppio menu di carne e pesce pensato per unire il meglio della cucina e della pasticceria, da assaporare comodamente a casa grazie al servizio di quality delivery di Cosaporto.it. Al centro della scena ci sono prodotti afrodisiaci, come le ostriche, gusti dolci e delicati, come i cioccolatini all’olio d’oliva. Il costo del menu si intende per due persone: il L-O-V-E carne costa 150 euro per due persone, mentre il L-O-V-E pesce costa 190 euro. La coppia di stelle culinarie ha pensato anche a un’opzione per single o coppie “distanziate” che hanno voglia di coccolarsi con monoporzioni: i costi cambiano rispettivamente in 75 euro e 95 euro.