Waffles + Mochi: su Netflix Michelle Obama insegna la corretta alimentazione ai bambini

16 Febbraio 2021

I piccoli gourmet la adoreranno. Ma anche i loro genitori, perché ogni puntata è coloratissima, divertente e soprattutto, educativa. Con una conduttrice e protagonista speciale: Michelle Obama. Facciamo un passo indietro: per i gourmet in erba eravamo rimasti a Junior MasterChef, ma la serie Waffles + Mochi, su Netflix dal 16 marzo, non è basata sul tema dei piatti fine dining, si tratta invece di educazione alimentare insegnata ai bambini in età prescolare.

La trama racconta di due amici (appunto i pupazzi Waffles e Mochi) che vivono nella Terra dei Surgelati e che sognano di diventare chef, ma tutto quello che cucinano è fatto di ghiaccio. tanti gli ospiti internazionali, da jack black a massimo bottura Le cose cambiano quando sono assunti dalla proprietaria di uno stravagante supermercato – Michelle Obama, appunto. Ispirati dal cibo nelle corsie del supermercato, Waffles e Mochi iniziano un fantastico viaggio intorno al mondo, volando aggrappati a un magico carrello della spesa, alla scoperta di ristoranti, fattorie, cucine di tutto il mondo, lavorando ai fornelli con celebrity come Jack Black o con star chef come Massimo Bottura. I due faranno mille esperienze: in Perù raccoglieranno patate sulle Ande, in Italia assaggeranno le spezie, in Giappone prepareranno il miso, e molto altro. Oltre alle meraviglie del cibo, nel loro gustoso viaggio Waffles e Mochi scopriranno anche che preparare un pasto è ogni volta un’occasione per fare nuove amicizie.

Waffles + Mochi, serie prodotta da Higher Ground, casa di produzione di Barack e Michelle Obama, si lega molto all’impegno che ha sempre dimostrato la ex First Lady nell’educazione alimentare per i bambini e i ragazzi e nella lotta contro l’obesità infantile: fin dal 2009, quando nacque l’orto nel giardino della Casa Bianca. Oggi Michelle Obama è testimonial mondiale del diritto al cibo sano e accessibile per tutti e non a caso sul suo profilo Instagram  – che conta più di quarantasei milioni di follower – ha presentato così la serie “Riguarda il buon cibo: scoprirlo, cucinarlo e ovviamente mangiarlo. Questi due ci porteranno in avventure in giro per il mondo scoprendo nuovi ingredienti e provando nuove ricette. I bambini l’ameranno, ma sono sicura che anche gli adulti si divertiranno tantissimo – e otterranno alcuni consigli sulla cucina”.