Home Cibo Macchina per la pasta: le più vendute su Amazon, da 25 a 280 €

Macchina per la pasta: le più vendute su Amazon, da 25 a 280 €

di Agrodolce

La macchina per la pasta non passerà mai di moda: se ne state cercando una adatta alle vostre esigenze, ecco le più vendute su Amazon.

La macchina per la pasta è una risorsa molto utile in cucina per poter preparare, in poco tempo e in qualsiasi momento, un piatto di pasta fresca fatta in casa con secondo le proprie preferenze. È possibile scegliere tra le macchine per la pasta elettriche e quelle manuali, certamente meno costose ma più impegnative dal punto di vista del tempo e della fatica. In ogni caso, si tratta di elettrodomestici e utensili che permettono di dare sfogo alle abilità culinarie individuali, cimentandosi nella preparazione della pasta fresca declinata in un’infinità di gusti, formati e varianti.

Macchine per la pasta: Amazon Best Sellers

Macchina per la pasta manuale Beper

Macchina per la pasta manuale realizzata in acciaio inossidabile per uso alimentare.

La Macchina per la pasta Beper è perfetta per preparare diversi tipi di pasta fresca. È una macchina manuale dotata di rulli realizzati in acciaio inossidabile per uso alimentare. Permette di ottenere 3 formati di pasta: lasagne (larghezza 150 mm), fettuccine (6 mm) e tagliolini (1,5 mm). Con la sfogliatrice, invece, si possono preparare sfoglie di diverso spessore grazie al regolatore che prevede 9 posizioni diverse. Sono inclusi nella confezione il morsetto per il fissaggio al tavolo e la maniglia con il pomello in legno per poter girare agevolmente la pasta all’interno dei rulli.

Macchina per la pasta Imperia Electric 650

Macchina per la pasta con in dotazione il motore Imperia PastaFacile.

La macchina per la pasta Imperia Electric 650 è adatta per produrre la sfoglia in 6 diversi spessori. Dotata di taglierina che consente la realizzazione di 2 tipi di pasta (tagliatelle da 2 mm e fettuccine da 6,5 mm), ha in dotazione il motore Imperia PastaFacile che consente di ottenere, grazie alla costante velocità dei rulli, una sfoglia omogenea e compatta. Potenza 80 Watt.

Philips pasta maker Viva Collection con 4 trafile

Grazie alle sue dimensioni compatte si adatta perfettamente a cucina e dispensa, permettendo di utilizzare quattro trafile differenti.

Compatta e caratterizzata dal design moderno, la macchina per la pasta Philips della Viva Collection è la soluzione automatica per preparare pasta fresca senza sprecare tempo o energie. Grazie alle sue dimensioni compatte, si adatta perfettamente a cucina e dispensa. È possibile scegliere tra vari programmi completamente automatici per l'impasto e l'estrusione nel tempo in cui l'acqua bolle: 10 minuti per 250 g di farina. Si preparano spaghetti, penne, fettuccine e lasagne grazie alle 4 trafile diverse. È presente il ricettario.

Macchina per pasta elettrica Imperia PastaPresto

Dotata di rullo di taglio per ottenere diversi formati di pasta in modo pratico e veloce.

Macchina per la pasta elettrica Imperia PastaPresto con rullo di taglio ottenere diversi formati di pasta. Elegante e funzionale, permette di realizzare, ancora più velocemente, la sfoglia in sei diversi spessori e due tipi di pasta: tagliatelle e fettuccine.

Macchina per la pasta manuale o elettrica

Una prima differenza sostanziale tra i vari modelli di macchine per la pasta si basa sulla presenza del solo meccanismo manuale o di quello elettrico. In questo secondo caso, inoltre, si possono trovare in commercio macchine a rulli con motore incorporato e macchine a estrusione, decisamente più sofisticate. Macchina per la pasta a rulli manuale, con motore, elettrica a estrusione: quale scegliere?La macchina per la pasta manuale si caratterizzano per la presenza di un corpo centrale, di un meccanismo a rulli, di un perno che fissa la macchina al tavolo, di una manovella da azionare manualmente e di una manopola che regola il taglio o lo spessore della sfoglia. Richiede senza dubbio una certa forza fisica, tuttavia garantisce un risultato ottimale sebbene per completare l’operazione sia necessario molto tempo. Del tutto similari alle macchine manuali sono quelle a rulli dotate di motore esterno, che perette di limitare la fatica e automatizzare parte delle procedure. Le macchine per la pasta a estrusione, invece, replicano il funzionamento delle macchine industriali e permettono di impastare, estrudere e ricavare la pasta fresca di fari formati in poco tempo, selezionando tra una rosa di programmi automatici.

Guida alla scelta

La scelta del modello di macchina per la pasta più adatto alle proprie necessità deve tenere conto di diversi aspetti, tra cui il tempo a disposizione, la frequenza d’uso, il budget di cui si dispone e certamente il livello di dimestichezza con gli impasti manuali. Un ruolo determinante nella scelta svolge la tipologia di pasta che si desidera ottenere: se le macchine a rulli consentono di tirare la sfoglia e ottenere formati di pasta lunghi, in assenza di accessori aggiuntivi, le macchine a estrusione permettono di preparare numerosi formati di pasta tra cui quella corta, grazie alla presenza di diverse trafile e offrendo una scelta decisamente più ampia. Qualora la scelta ricada sui modelli elettrici a estrusione, è anche importante valutare alcuni fattori aggiuntivi:

  • la capacità totale, solitamente espressa in grammi;
  • la presenza della bilancia integrata per la pesatura automatica degli ingredienti;
  • la varietà di trafile in dotazione;
  • l’ingombro totale.