Gennaro Esposito approda a Capri all’Hotel La Palma

25 Febbraio 2021

Beach club privato, una piscina e una spa, 3 boutique di moda. Ma soprattutto ristorante e bar panoramici, sotto la guida dello chef Gennaro Esposito. A pochi passi dalla celebre piazzetta tra le più famose al mondo, il più antico albergo di Capri, l’Hotel La Palma, si rilancia come nuova icona dell’ospitalità.

Trasformato da Oetker Collection e dalla proprietà Reuben Brothers, con 50 camere e 18 suite, vuole nuovamente incarnare lo spirito originale dell’hotel di Capri che più di ogni altro ha ospitato artisti, poeti, scrittori e musicisti. Insieme alla piscina coperta, con elegante bar, insieme al Palma Beach Club, luogo d’incontro esclusivo, importantissima è la parte dedicata alla cucina.

Allo chef Esposito – da 23 anni alla guida dello stellato Torre del Saracino e che sull’isola alcuni anni fa aveva creato Mammà con esclusiva vista sul golfo di Napoli – spetta infatti il compito di gestire l’offerta culinaria del ristorante, seguendo l’intramontabile spirito romantico dell’isola caprese in un menu che servirà la cucina italiana nella sua versione più autentica, beneficiando anche della vicinanza con la Taverna Anema e Core, anch’essa parte dell’acquisizione. Insieme a un altro centro d’attrazione, e cioè Bianca, il ristorante e bar di tendenza posizionato sul tetto dell’hotel, aperto fino a tardi e con vista mozzafiato sul mare e sull’isola.